MyPersonality

Lord Pum

...the flavour of a life that fades away.


Cliccando su questo banner accederete al mio profilo coi miei risultati. Questo sito offre un dignitoso test della personalità [il primo] e un buon test per stabilire le abilità in cui *dovreste* essere portati [il secondo]. Si tratta pur sempre di test trovati sul web, però può essere interessante farli.

Lasciate qui i link ai vostri profili, così vi aggiungerò al gruppo del PCF, dove si raccoglieranno le statistiche.

È necessaria la registrazione.
 

Steph

Great Teacher
Mod


non sono contento di un paio di risultati (probabilmente a causa dell'inglese arrugginito), ma vabbè
 

Gkx

Admin
provando a iscrivermi ho scoperto che l'avevo già fatto tipo un millennio fa, forse su facebook

il multiple intelligences è giusto, l'altro l'ho fatto abbastanza a caso perché mi stavano sulle palle le domande



(...che tra l'altro poi penso sia buggato perché viene intrapersonal due volte)
 

Pariston

马 炎 凯
Admin


Più o meno ci siamo, mi aspettavo un intelligenza un po' più linguistica e un po' meno logica...
 

Lord Pum

...the flavour of a life that fades away.
Sorry, ho letto male, servono gli indirizzi mail per joinare i gruppi.

Chi è interessato, m'invii un pm.
 
L

Larm



Non mi resta che scegliere tra la carriera di teologo, pompiere o conduttore di Buona Domenica..
 

Steph

Great Teacher
Mod
immagino che teologo sia derivato da sognatore e visionario...

mi sembra che questo test faccia un po' il vago, ti indirizza in più campi totalmente diversi.
 
Ultima modifica di un moderatore:

Lord Pum

...the flavour of a life that fades away.
"Indirizzare" mi pare una parola un po' grossa, lol. È pur sempre un test proveniente dal grande e democratico mondo di internet.

Può essere interessante sotto certi aspetti, ma logicamente tutt'altro che da prendere sul serio.
 
L

Larm

Steph ha scritto:
immagino che teologo sia derivato da sognatore e visionario...
Più che altro le professioni proposte nelle varie "Intelligence"..

(certo, per almeno due di quelle indicate in precedenza, più che un'attitudine specifica ti basta avere qualche amico lì in alto..).
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin


Carino. Nel complesso ci prende abbastanza anche se mi lascia un pochino perplesso la parte di sinistra e quel 75% al "Kinesthetic"...
 

Connacht

:.::


Praticamente dovrei fare l'eremita dei boschi.

(sinceramente non sono tanto sicuro sull'essere "engineer", considerando la mia testa troppo fra le nuvole e il mio interesse per cose anche poco concrete)
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio


Solo ora sono venuto a conoscenza di questi due termini: estroversione e introversione.

La psicologia ha identificato numerose tipologie di personalità, ma l'unico dato su cui convergono gli psicologi è l'universalità del tratto dualistico estroversione/introversione.

La coscienza estroversa si interfaccia con il mondo esterno, su cui è affacciata attraverso i sensi, mentre la coscienza introversa si interfaccia con il mondo interno, che viene recepito come "sede" della propria identità, e filtra quindi attraverso il mondo interno i dati esterni, e da loro significati soggettivi.

Questa distinzione è stata operata inizialmente dal psichiatra e psicoanalista Carl Jung nella sua famosa opera Tipi psicologici (Psychologische Typen, anno di pubblicazione 1921), anche se oggi l'introversione si è venuta a configurare comunemente come un tratto negativo della personalità, mentre l'estroversione viene visto come un tratto positivo. In particolare nell'introverso viene vista una persona chiusa, solitaria, poco comunicativa, timida ed insicura. Giudizio spesso condiviso anche dagli stessi introversi, che vivono con una dolorosa consapevolezza la propria diversità rispetto agli altri.
Però questo giudizio negativo sull'introversione non mi piace affatto. Io preferisco di gran lunga pochi rapporti ma profondi, invece che avere amici a destra e a manca sapendo che non mi posso fidare di nessuno in casi difficili in entrambi i casi.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Top Bottom