problema compensi

secondo voi ragazzi di dodici anni appartenenti ad una scuola che introduce il progetto dovrebbero p

  • Voti: 0 0,0%
  • no

    Voti: 12 100,0%

  • Votatori totali
    12

Shakezart

Passante
Postate la vostra opinione. Io mi esprimo negativamente ma ho posto il sondaggio in quanto recentemente confrontatomi con persone sostenenti il contrario.
 

Gkx

Admin
se la recita è a pagamento e i soldi non servono unicamente per rientrare nei costi, sì.  altrimenti, no.
 

Rocket

Recluta Rocket vuole lottare!
Categoricamente NO, e lo dico dopo 7 anni di laboratorio teatrale.

La scuola offre un progetto didattico, che dà la possibilità ai partecipanti di imparare qualcosa sull'arte della recitazione...

E' come se uno venisse pagato per aver frequentato un corso di strumento musicale dopo aver fatto il saggio finale.
 

Slayer

Rappresentante di classe
Allora, se la recita non è pagamento non devi prendere nulla.

Ma secondo me non dovresti prendere nulla neanche se per assistere allo spettacolo si pagasse, cioè, quello è un servizio che la scuola offre gratuitamente e tu non solo non vuoi pagare, ma vuoi che siano loro a pagare te?


Nessuno ti obbliga a partecipare.

(Il mio è un "tu" generico, non mi riferisco a te Shakezart)
 

Dark Knight

Amministratore di condominio
Rocket ha scritto:
Categoricamente NO, e lo dico dopo 7 anni di laboratorio teatrale.

La scuola offre un progetto didattico, che dà la possibilità ai partecipanti di imparare qualcosa sull'arte della recitazione...

E' come se uno venisse pagato per aver frequentato un corso di strumento musicale dopo aver fatto il saggio finale.
sono con te!!!
 

dav

Passante
Anche io ho fatto laboratorio di teatro e lo spettacolo a fine anno (ripetuto tre volte per farlo vedere a tutta la scuola e ai genitori), ma non mi hanno certo pagato! Non siamo mica dei professionisti... Anche se è stato un lavoro lungo e faticoso, soprattutto per la memorizzazione, non ho mai pensato a chiedere dei soldi per farlo... Ma neanche se lo spettacolo fosse stato a pagamento... i soldi sarebbero dovuti andare in beneficenza! (Ad esempio i ragazzi del laboratorio di disegno hanno dipinto dei quadri che sono stati venduti e il ricavato è andato in beneficenza)
 

Dbl90

Passante
Anche qui da me ogni anno si fa uno spettacolo a Natale. Per vederlo si paga, e pure tanto (15 euro), ma il ricavato serve a pagare teatro e regista (solo il teatro vuole 4000 euro). Quel che avanza va alla croce rossa, di certo non a chi partecipa, e ci mancherebbe altro. Il credito formativo a chi partecipa è già un compenso più che giusto.
 
Top Bottom