Dove non mangiare una pizza in Italia

Qual è la peggior regione italiana dove mangiare una pizza?

  • Val D'Aosta

    Voti: 2 16,7%
  • Piemonte

    Voti: 0 0,0%
  • Lombardia

    Voti: 0 0,0%
  • Trentino / Alto Adige

    Voti: 1 8,3%
  • Veneto

    Voti: 3 25,0%
  • Friuli Venezia Giulia

    Voti: 1 8,3%
  • Emilia Romagna

    Voti: 0 0,0%
  • Liguria

    Voti: 0 0,0%
  • Toscana

    Voti: 1 8,3%
  • Umbria

    Voti: 0 0,0%
  • Marche

    Voti: 0 0,0%
  • Abruzzo

    Voti: 1 8,3%
  • Lazio

    Voti: 1 8,3%
  • Molise

    Voti: 1 8,3%
  • Puglia

    Voti: 0 0,0%
  • Campania

    Voti: 1 8,3%
  • Basilicata

    Voti: 0 0,0%
  • Calabria

    Voti: 0 0,0%
  • Sicilia

    Voti: 0 0,0%
  • Sardegna

    Voti: 0 0,0%

  • Votatori totali
    12

Mr black-ray

Order of the Knights of Pudding
Vi propongo questo sondaggio per rispondere a un quesito che mi tormenta dalle 3 di questa mattina.

Quale è, per vostra esperienza, la regione Italiana in cui è più difficile trovare una pizza decente? Perché?

Il mio voto va alla Toscana, dove dopo pochi mesi, e "averle provate tutte", mi sono visto sconfitto e costretto ad abbandonare l'idea di mangiare una pizza.
 

Nic

Testa Quedra
Nonostante abbia mangiato pizze di merda sia a Piombino (Livorno?), che a Roma centro storico, che in ogni dove... Voto valle d'Aosta perché, anche se ho mangiato una pizza orribile al pari delle altre, è comunque una regione dove è abbastanza difficile in generale mangiare pizze buone veramente.
 
Ultima modifica:

ViFr0ll0

Zoidberg
Questa mi sembra tosta, non posso dire di aver mangiato pizze in molte parti d'Italia. Ricordo una crostata pomodoro e mozzarella a Pescara, è stata la preparazione peggiore che mi sia stata propinata.
 
No, allora, io a Padova non ho mangiato una pizza sola, ma due, in due pizzerie diverse e non è che facessero proprio schifo schifo schifo (anche perché quando sono in giro in vacanza io cammino tantissimo e a cena arrivo morto di fame), ma hanno deluso molto, moltissimo. Praticamente soldi buttati.
E non sto prendendo in considerazione il fatto che, sia a Padova che a Verona, nei panifici ti vendono le pizze surgelate: tu ne scegli una congelata chissà quando, te la scongelano trenta secondi e poi te la consegnano. NO! Le pizzette al panificio si fanno e vendono APPENA SFORNATE. E non è un'opinione, ma un fatto. Se ti vendono pizze surgelate, tanto vale che lo chiamino painficio.
 

Mr black-ray

Order of the Knights of Pudding
Ma da "ho mangiato una sola pizza brutta in quel singolo locale d'Italia" a "nella regione X non sanno fare la pizza" ce ne vuole eh!
Cos'è questa, la fiera dei luoghi comuni?
Comunque aver mangiato 1 (una) pizza che non vi è piaciuta in un singolo locale e basta non fa statistica, dai, su.
Esattamente, attenzione alla domanda: non vi sto chiedendo dove avete mangiato la pizza peggiore della vostra vita, ma piuttosto in quale regione, dove avete trascorso un buon periodo di tempo, avete avuto in media la peggior esperienza nel trovare una pizza buona. Se siete andati una sera in un posto, quello non conta.
non posso dire di aver mangiato pizze in molte parti d'Italia.
E questo è esattamente il motivo della discussione: la maggior parte di noi ha un'esperienza(purtroppo) molto limitata riguardo il numero di regioni in cui si è vissuto. Per questo ho bisogno di un campione omogeneo di persone provenienti da tutta Italia.

Voto valle d'Aosta perché, anche se ho mangiato una pizza orribile al pari delle altre, è comunque una regione dove è abbastanza difficile in generale mangiare pizze buone veramente.
Ecco, questa è un'ottima risposta che coglie in pieno il senso della domanda.

Perdonatemi se ho formulato male, il mio italiano è un po' fuori allenamento ultimamente e la mia sintassi ne risente un poco.
 

BlazePower

Un Bagon stanco di sbattere la testa
Grazie del chiarimento. Non so rispondere allora, ho mangiato pizza regolarmente solo in due regioni ed era buona in entrambe, ma soprattutto per me la pizza è buona a prescindere anche all'estero (chiaro, non reggerà mai il confronto, ma la pizza è sempre la pizza)
 

ThunderShock

I don't feel hate, I just feel sorry
Mod
Grazie del chiarimento. Non so rispondere allora, ho mangiato pizza regolarmente solo in due regioni ed era buona in entrambe, ma soprattutto per me la pizza è buona a prescindere anche all'estero (chiaro, non reggerà mai il confronto, ma la pizza è sempre la pizza)
Esatto, sassi ricoperti di pomodoro e mozzarella? Yum, pizza.

Ora che ci penso ho mangiato più pizza all'estero che in italia (tre è un numero maggiore di zero)
 

Andreus

Fan di Sinnoh
Grazie del chiarimento. Non so rispondere allora, ho mangiato pizza regolarmente solo in due regioni ed era buona in entrambe, ma soprattutto per me la pizza è buona a prescindere anche all'estero (chiaro, non reggerà mai il confronto, ma la pizza è sempre la pizza)
Solo se è fatta da italiani, con ingredienti dall'italia e con utensili e forni italiani, è buona anche all'estero

Sto facendo riferimenti ad una pizzeria di salernitani a new york che fa le pizze così e sono uguali (se non meglio) di quelle che mangio di solito

E vi sta parlando quello che non sa nulla di pizza e che mangia solo la focaccia come pizza(scusate)
Uccidetemi pure
 

MagoscuroFil

Non ho voglia di pensare a un nome migliore!
Generalmente le pizze schifose si trovano non in certe regioni ma in certe zone. Ad esempio, nelle grandi città, o nei luoghi frequentati da turisti stranieri. È un must in questi posti avere almeno una pizzeria "a misura di turista straniero". E tutti sappiamo le misure per la loro pizza...
Ho votato Lazio per il semplice motivo che Roma è la città più grande d'Italia ed è più facile trovare posti come quelli appena citati, non ho nulla contro i pizzaioli laziali.

Edit: vedere il mio Veneto in testa al sondaggio mi mette tristezza, ben 3 persone hanno avuto brutte esperienze con la pizza qui da noi?
 

Nic

Testa Quedra
Generalmente le pizze schifose si trovano non in certe regioni ma in certe zone. Ad esempio, nelle grandi città, o nei luoghi frequentati da turisti stranieri. È un must in questi posti avere almeno una pizzeria "a misura di turista straniero". E tutti sappiamo le misure per la loro pizza...
Ho votato Lazio per il semplice motivo che Roma è la città più grande d'Italia ed è più facile trovare posti come quelli appena citati, non ho nulla contro i pizzaioli laziali.

Edit: vedere il mio Veneto in testa al sondaggio mi mette tristezza, ben 3 persone hanno avuto brutte esperienze con la pizza qui da noi?
È possibile che loro abbiano avuto brutte esperienze con Venezia (stesso discorso di Roma)
 

Mr black-ray

Order of the Knights of Pudding
E comunque, mi sembrava scontato scriverlo, ma posso dire di aver mangiato pizze fantastiche all'estero e pizze terribili in Italia, fatte da Italiani. Questo per smontare un po' lo stereotipo che se sei Italiano sei automaticamente un dio esperto di pizza. Poi un po' mi spiace che si parli quasi sempre di pizza Napoletana come se fosse l'unica. Io amo in particolar modo le pizze alte pugliesi, focacce se preferite. (focaccia barese, I <3 u)
Però vado off-topic, qui si parla di dove NON mangiare la pizza.
 

ViFr0ll0

Zoidberg
Io amo in particolar modo le pizze alte pugliesi, focacce preferite.
Focaccia barese dovrebbe essere il nome tradizionale, la convergenza di tutto il resto in pizza è cosa recente, sempre che non sbagli. Su internet non trovo molto di specifico, se non che è un termine che si usava dai tempi del latino.
 
Top Bottom