Ispirazione per scrivere

Jenny

:)
Anche se sono sparita per tanto tempo, mi è ancora rimasta la passione per la scrittura xD e mi dispiace un po' non aver partecipato alle ultime fic challenge! Sguarducchiando le vostre storia mi è sorta una domanda: voi dove prendete l'ispirazione per scrivere?
Io dalla musica, sempre. A volte mi sblocca la melodia e a volte il testo. Una cosa che non ho mai provato ma che mi ispira tantissimo è quella di scrivere in un parco, è rilassante ascoltare musica e scrivere nella natura! Penso che lo farò presto u.u
 

Apeshit

Zoidberg
Per il luogo sono abitudinario: in camera mia, la sera. Anche se le cose migliori le ho scritte nelle notti in cui non riuscivo a chiudere occhio. Sono solito poi mettere un po' di musica in sottofondo, colonne sonore in particolare. Con le parole mi disraggo, mi concentro più sulla musica che su quello che devo scrivere.
Quanto all'ispirazione può venire da qualsiasi cosa. Una persona incontrata, un verso di una canzone, una semplice domanda.
 

Veemon Tamer

Momentai
Di solito ascolto la musica per "caricarmi" prima di scrivere, ma metre scrivo la devo spegnere perché distrae anche me. Anche io scrivo soprattutto la sera. In qualche modo di sera tira sempre un'aria diversa, però può capitare che se sono andato a letto per la stanchezza ma avevo inziato qualcosa, la mattina dopo riparta subito con quel pensiero in testa. E in generale è un ottimo sfogo

Oh ciao Jenny!
 

Hero of Sky

MAGA Stop the steal
Tralasciando che la mia discontinuità nello scrivere ha raggiunto livelli drammatici, quando lo faccio, quasi sempre a mano, lo faccio anch'io la sera, trovo che sia il momento perfetto. Nove mi aveva spiegato che il motivo è che il corpo in quel momento rilascia endorfine. Ho notato in quest'ultima fase della mia vita che riesco a riflettere come si deve solo di notte, quando in teoria dovrei dormire. L'ispirazione può essere qualcosa che ho letto, visto o giocato, un frammento di conversazione, un'osservazione casuale e anche, seppur ormai estremamente di rado, una delle mie riflessioni e fantasie pindariche che mi fanno spaziare per vari temi. Il difficile sta nel trovare la volontà di mettere tutto questo su carta
 
Top Bottom