Pokémon Focus - Corphish, Crawdaunt!

Corphish, Crawdaunt

1584642831752.png
1584642839635.png

Corphish, noto come Pokémon Birbone, è un pokémon di tipo Acqua. La sua evoluzione Crawdaunt è conosciuto come Pokémon Canaglia e diventa di tipo Acqua/Buio.

Fisionomia

Simile ad un granchio, Corphish è prevalentemente arancione ma il suo torace e la parte inferiore delle chele sono gialle. Corphish ha sei zampe situate sotto l'addome che gli permettono di muoversi velocemente anche sulla terraferma. La sua altezza media è di 0.6 m mentre il suo peso medio di 11.5 Kg.
All’evoluzione i Crawdaunt assumono una colorazione tendente al rosso. In totale presentano tre paia di arti: due tenaglie con punte sporgenti dai bordi che presentano nella parte inferiore una colorazione panna, un paio di gambe che ricordano quelle di Corphish e un ulteriore paio di arti più tozzi e voluminosi. Possiedono due strisce blu sul mento simili a labbra. Sulla parte frontale del guscio presentano una colorazione panna decorata da due piccoli triangoli rossi come a separare la parte inferiore da quella superiore del corpo. Sulla sommità della sua testa si nota la presenza di una stella gialla. Crawdaunt ha occhi circolari incavati nel guscio con piccolissime pupille nere. Nella parte superiore della coda è presente un piccolo triangolo giallo. La sua altezza media è di 1.1 m mentre il suo peso medio di 32.8 Kg.

Biologia

I Corphish sono pokémon abbastanza nella norma dal punto di vista biologico.
L’esoscheletro che li ricopre si forma a poche ore dalla nascita e non verrà più sostituito fino all’evoluzione (tuttavia è possibile che il pokémon produca sottili strati esterni all’esoscheletro, che si sbriciolano in poche ore, mediante la mossa Rafforzatore). Esso è costituito da pseudo-chitina molto resistente capace di respingere agenti esterni nocivi come quelli causati dall’inquinamento.
Le due chele di Corphish possiedono al loro interno una struttura simile alle armi da fuoco; mediante il movimento molto rapido di alcuni muscoli il pokémon genera piccole onde d’urto capaci di danneggiare il nemico. Le chele dispongono inoltre di una sezione per il deposito dell’acqua in modo che possa venir “sparata” anche sulla terraferma. È così che i Corphish usano, in base all'intensità del getto, le mosse Pistolacqua e Bollaraggio.
Per il resto le mosse usate dal pokémon sono prevalentemente fisiche; le chele, più resistenti del resto del corpo, possono essere usate come potenti armi mediante le mosse Conchilama, Martellata e Ghigliottina oltre che come scudo (Protezione). Anche le altre mosse vengono utilizzate attraverso l’uso delle chele, anche se in genere sono usate utilizzando altri arti; tra di esse sono presenti tecniche di tipo Buio, a causa dell’indole dispettosa del pokémon, tra cui Privazione e Nottesferza oltre che Doppiosmash, di tipo Normale.
Pur non disponendo di denti la mascella dei Corphish è molto potente se rapportata alle dimensioni ed essi riescono facilmente a usare Sgranocchio. Essendo, o quanto meno cercando di essere, pokémon minacciosi e istigatori possono utilizzare le mosse Fulmisguardo e Provocazione mentre grazie al loro grande spirito combattivo apprendono Rimonta e Danzaspada.
La mossa Bolla (funzionamento analogo a Bollaraggio) è stata osservata in molti esemplari. Tuttavia la classificazione come reale “mossa” di questo attacco è tuttora dibattuta tra gli scienziati.
Fino a pochi anni fa si riteneva che Corphish potesse utilizzare anche la mossa Presa (utilizzando le chele). A oggi si ritiene che sia più consono attribuire questo tipo di attacco a pokémon terrestri come Grubbin o Durant.
In base alla parte maggiormente sviluppata del corpo di Corphish il pokémon può disporre di diverse abilità; nel caso le chele siano più grandi della norma il pokémon è più sicuro di sé ed evita di spaventarsi o perdere la concentrazione durante una lotta facendo calare il suo attacco, in quanto una chela di dimensioni maggiori porta benefici nella vita sociale del pokémon (Ipertaglio).
Gli esemplari invece con l’esoscheletro più resistente del normale non hanno alcun punto debole e per quanto il nemico sia preciso non riuscirà mai a sferrare un colpo critico senza puntare agli occhi (Guscioscudo).
Per finire esistono degli esemplari più rari aventi l’organo-pistola maggiormente sviluppato e preciso. Ciò potenzia sia le mosse Bolla e Bollaraggio che Conchilama e Martellata, in quanto l’utilizzo di queste ultime due prevede anche il rilascio di acqua all’esterno per attutire i colpi della chela (Adattabilità).
I Corphish non vivono molto a lungo, circa quattro o cinque anni; all’età di 30 mesi il pokémon raggiunge il pieno dello sviluppo evolvendosi in Crawdaunt. In seguito alla produzione di alcuni pigmenti il suo colore si avvicina di più al rosso: più il colore è sgargiante e più il pokémon è in salute. L’esoscheletro inizia inoltre a risentire del tempo e per questo alcuni noduli interni iniziano la produzione di chitina e quindi di nuovi strati che periodicamente si sostituiscono a quelli vecchi; dopo la muta la corazza è molto fragile e malleabile e per questo i Crawdaunt si rintanano sott’acqua fino a quando non raggiungono la giusta resistenza. Inoltre si sviluppa una struttura a forma di stella sulla testa costituita da un composto simile alla chitina dell’esoscheletro.
L’indole della creatura muta da dispettosa a estremamente crudele e per questo acquisisce il tipo Buio. Le sue mosse vengono notevolmente rafforzate, soprattutto Privazione, Nottesferza e Sgranocchio in quanto attacchi che aumentano la loro potenza in base alla malvagità del pokémon stesso mentre le abilità rimangono per lo più invariate. La stella che ha in testa è collegata al corpo tramite alcune terminazioni nervose che conferiscono a quest’organo particolare la funzione di accumulare l’energia in eccesso. Questa può essere rilasciata nell’aria tramite onde sonore molto potenti che danneggiano l’avversario a distanza (questo processo è considerato assimilabile alla mossa Comete).

In rarissimi casi Crawdaunt e Corphish presentano una colorazione visibilmente più sbiadita. Questo è indice di uno stile di vita errato e probabilmente di un esoscheletro fragile e in grado di far filtrare all’interno le sostanze nocive.

Per quanto concerne la lotta i Corphish vengono spesso sconfitti da pokémon più forti e veloci, nonostante non siano male in attacco. I Crawdaunt invece possono dimostrarsi molto pericolosi: eccellenti in attacco e discreti in difesa e in attacco speciali, sono purtroppo molto lenti sulla terraferma a causa della struttura delle loro zampe; nel caso dovessero resistere al primo colpo però questi pokémon sarebbero pronti a contrattaccare con una potenza incredibile.

Tassonomia

Corphish e Crawdaunt sono malacostraci appartenenti all’ordine Decapoda, alla famiglia Nephropidae e al genere Craudantus. Probabilmente gli antenati di questi due pokémon possedevano un altro paio di arti poi andato perso con l’evoluzione.

Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
(Subphylum) Crustacea
Classe Malacostraca
Ordine Decapoda
Famiglia Nephropidae
Genere Craudantus
Specie
  • Craudantus contumeliosus [Corphish]
  • Craudantus popellus [Crawdaunt]

Riproduzione

Corphish e Crawdaunt appartengono ai gruppi uova Acqua 1 e Acqua 3 e le loro uova impiegano circa 16 cicli per “schiudersi”. Anche se la riproduzione è una prerogativa dei Crawdaunt i Corphish hanno già raggiunto la maturità sessuale.
Per quanto riguarda il gruppo Acqua 1 la classificazione nella categoria è più una convezione dovuta al tipo di cellule riproduttive usate in quanto può accoppiarsi a livello naturale solo con i crostacei Clauncher e Clawtizer. Alcuni sostengono che sia possibile anche con gli altri artropodi:
  • Insetti: Surskit, Masquerain
  • Aracnidi: Dewpider, Araquanid
  • Trilobiti: Kabuto, Kabutops
mentre mentre per gli altri pokémon occorre sicuramente un trapianto di cellule.
Per il gruppo Acqua 3 invece la riproduzione naturale è possibile, oltre che con i già citati Clauncher e Clawtizer, anche con i crostacei Krabby, Kingler, Binacle, Barbaracle, Crabrawler, Crabominable, Wimpod e Golisopod. Alcuni sostengono che sia possibile anche con gli altri artropodi:
  • Aracnidi: Skorupi, Drapion
  • Trilobiti: Kabuto, Kabutops

Comportamento

I Corphish sono pokémon molto vivaci e dispettosi, noti per la loro abitudine di fare scherzi a chi passa vicino ai fiumi presso i quali vivono. Essendo molto resistenti e capaci di abitare fiumi inquinati sono molto diffusi e vivono in grandi gruppi. Il colore dell’esoscheletro indica, oltre che la salute, il grado di importanza che hanno nel gruppo.
Evolvendosi in Crawdaunt il pokémon diviene crudele, spietato, bellicoso e violento. Amante della lotta, sfida chiunque mostrando le sue chele e la stella che ha in testa; divenuto solitario, si separa dal gruppo e delimita come proprio un corso d’acqua che ripulisce rapidamente di tutti i pokémon che lo abitano uccidendoli a colpi di chele o lanciandoli via, lasciandolo deserto e isolato. I Crawdaunt vanno molto fieri delle cicatrici che hanno sulle chele in quanto delimitano il loro rango e la loro esperienza in battaglia.

Dieta

I Corphish non fanno caso a quello che mangiano: divorano di tutto senza prediligere alghe o altri piccoli pokémon. Catturano la preda con le loro chele e non allentano la presa per nessuna ragione al mondo.
I Crawdaunt, più spietati, prediligono una dieta carnivora (pur non rifiutando bacche all’occorrenza) e flagellano con tutta la loro forza la preda, in genere è un pokémon pesce come Magikarp o Basculin che oltrepassa il suo territorio, trafiggendola e dividendola in due.

Distribuzione

I Corphish sono originari dell’Europa e sono difatti comuni a Kalos (Percorso 3, Reggia Aurea) e a Galar (Lago Milotic (sud), Miniera 2, Berretto del Gigante, Occhio del Lago Axew, Sedia del Gigante), dove sono presenti anche nella riserva naturale dell'Isola dell'Armatura (Acquitrino Fresco, Spiaggia Sfida, Bosco Concentrazione, Piana Addestramento).
Tempo fa furono importati a Hoenn in quanto ottimi pokémon domestici (Percorsi 102, 117, 123, Petalipoli) e presto si diffusero per tutto il territorio dell’arcipelago orientale data la loro incredibile capacità di adattamento. Sono difatti presenti anche a Sinnoh (Memoride) e a Fiore (Acquedotto).
Alcune riserve artificiali sono presenti inoltre a Johto mentre un’importazione a Unima ha portato alla diffusione del pokémon anche in questa regione (Percorso 3, Levantopoli).
Pur essendo molto più rari anche i Crawdaunt possono essere trovati nelle regioni sopra citate.

Etimologia

La specie Craudantus contumeliosus viene chiamata Corphish, dal galariano “corps” (corpo d’armata) e “crayfish” (gambero), nelle regioni di Unima, Alola, Galar, Auros e Guyana e nelle città autonome di Pokétopia e Ryme City.
Nelle regioni di Kanto, Settipelago, Johto, Hoenn, Sinnoh, Fiore, Almia, Oblivia e Ransei il pokémon è invece conosciuto come Heigani, che dal kantoniano può essere tradotto come “gambero pericoloso”. A Kalos e a Carmonte il suo nome è Ecrapince, dal kalosiano “écrase” (frantumare) e “pince” (tenaglia). Nella regione di Ferrum è noto come Gajaegun, letteralmente “aragosta armata”.
In altre parti del mondo sono in uso le denominazioni Krebscrops e Lóngxiāxiǎobīng.

La specie Craudantus popellus viene chiamata Crawdaunt, dal galariano “crawdad” (aragosta) e “daunt” (intimidire), nelle regioni di Unima, Alola, Galar, Auros e Guyana e nelle città autonome di Pokétopia e Ryme City.
Nelle regioni di Kanto, Settipelago, Johto, Hoenn, Sinnoh, Fiore, Almia, Oblivia e Ransei il pokémon è invece conosciuto come Shizariger, che dal kantoniano può essere tradotto come “gambero forcuto”. A Kalos e a Carmonte il suo nome è Colhomard, dal kalosiano “homard” (aragosta) e “colonel” (colonnello). Nella regione di Ferrum è noto come Gajaejanggun, letteralmente “aragosta comandante”.
In altre parti del mondo sono in uso le denominazioni Krebutack e Tiě'áolóngxiā.
 
Ultima modifica:
Top Bottom