Pokémon Focus - Ralts, Kirlia, Gardevoir, Gallade!

Ho odiato revisionare sta' roba. Praticamente tra settima e ottava hanno movepool totalmente diversi... E poi che cavolo è "Goccia Vitale"?!

Ralts, Kirlia, Gardevoir, Gallade

1584040926454.png
1584040930405.png
1584040934514.png
1584040939716.png

Ralts, conosciuto come Pokémon Sensazione, è un pokémon di tipo Psico/Folletto. La sua evoluzione Kirlia è conosciuta come Pokémon Emozione e mantiene il medesimo tipo di Ralts. Kirlia può evolversi in Gardevoir, Pokémon Abbraccio dello stesso tipo della pre-evoluzione, o in Gallade, Pokémon Lama di tipo Psico/Lotta.

Fisionomia

Ralts assomiglia vagamente a una bambina umana con un lungo vestito bianco. In testa porta una sorta di casco verde a righe che gli copre interamente gli occhi e da cui spuntano due antenne rosse triangolari. Sugli arti non ha mani e piedi veri e propri in quanto privi di dita ma sembra avere una specie di coda a doppia punta. La sua altezza media è di 0.4 m mentre il suo peso medio di 6.6 Kg.
Quando evolve in Kirlia assume l’aspetto di una ballerina di danza classica. Ha un vestito bianco che copre il corpo e le braccia e ha una corta gonna a pieghe. I capelli sono verdi e lunghi, con una frangia che copre parzialmente gli occhi dall'iride nera. Come la sua pre-evoluzione anche Kirlia ha due antenne rosse triangolari sulla testa. Sembra anche indossare delle calze dello stesso colore dei capelli. Le mani hanno ora due dita. La sua altezza media è di 0.8 m mentre il suo peso medio di 20.2 Kg.
Quando Kirlia evolve in Gardevoir assume un aspetto simile a quello di una donna in abito lungo e completamente bianco, la cui "gonna" presenta una spaccatura dalla vita in giù. Ha un caschetto di capelli di colore verde e un'antenna rossa collocata questa volta nel petto. Le braccia sono di colore verde e le mani hanno tre dita mentre le gambe, coperte in genere dalla gonna, sono bianche. La sua altezza media è di 1.6 m mentre il suo peso medio di 48.4 Kg.
Quando Kirlia invece evolve in Gallade assume una fisionomia più aggressiva. Il pokémon ha la parte bassa del corpo bianca, con fianchi arrotondati e forti gambe. Il torace è sottile, verde nella parte superiore e bianco nella parte inferiore. Possiede corni rossi che sporgono dal petto e sulla schiena come per Gardevoir. Le braccia di Gallade sono a forma di lama. La sua testa assomiglia a un casco da gladiatore, con la faccia bianca e una cresta verde acqua. Come la sua controparte Gardevoir Gallade ha dei picchi ai lati del viso (due per Gallade e tre per Gardevoir). La sua altezza media è di 1.6 m mentre il suo peso medio di 52.0 Kg.

Biologia

I Ralts sono pokémon dal cervello estremamente sviluppato. Con l’azione delle sinapsi infatti viene prodotta un’incredibile quantità di elettricità in eccesso inutile al fine di ricezione degli stimoli interni o esterni-semplici. La maggior parte di essa si deposita all’interno di due grossi recettori posti sul cranio del pokémon. Questi, costituiti da un materiale isolante simile alla gomma, utilizzano gli impulsi elettrici generati dal sistema nervoso per migliorare la percezione di stimoli esterni e riuscendo facilmente a captare qualsiasi processo chimico.
Grazie a questa peculiarità difatti i Ralts riescono a percepire il movimento di neurotrofine, proteine adibite allo sviluppo neuronale e delle emozioni, negli encefali di altri organismi viventi; in base all’emozione che captano decidono come relazionarsi con l’individuo che si ritrovano di fronte. La possibilità di immagazzinare energia elettrica nelle due corna non serve solo a captare gli stati d’animo delle persone ma anche come offensiva.
Pur non essendo molto potenti i Ralts possono attuare un processo fisico in genere attribuito alle esperienze extrasensoriali: dapprima il pokémon carica di elettricità le antenne sul cranio, che iniziano a brillare a causa dell’effetto Kirlian. In seguito, l’elettricità attua un “effetto corona”, ossia la ionizzazione di un gas neutro, in questo caso l’aria; il risultato che si ottiene è che l’aria attorno al nemico risulta carica di elettricità di tensione altissima che colpisce l’avversario in pochi secondi. Su questo principio si basano mosse come Confusione, Psichico, Divinazione, Mangiasogni, Psicoraggio e Assorbibacio.
Alcuni Ralts sembrano anche in grado di invertire il flusso di elettroni che va a caricare l’aria e ciò crea un bizzarro effetto benevolo per il nemico (Ondasana). Altri fenomeni normalmente attribuiti all’extrasensorialità sono frutto di miraggi e illusioni dovuti a fenomeni ottici causati da un offuscamento, mediante il flusso elettronico, del nervo ottico o di altre zone del sistema nervoso; tra essi ricordiamo Teletrasporto, Doppioteam, Ipnosi e Fascino.
Molto recentemente si è scoperto che sudore, lacrime e altri liquidi corporei di Ralts sono ricchi di sostanze nutritive, aromi e altre sostanze rilassanti per l’organismo. Sono in corso sperimentazioni per usufruire di questa caratteristica in ambito medico (Goccia Vitale).
Pazienti e bravi nella meditazione, possono usare facilmente anche la mossa Calmamente. Infine i Ralts possono ricorrere come ultimo espediente alla loro voce, allo stesso tempo straziante e capace di ammaliare, mediante la quale possono usare le mosse Ruggito e Incantavoce.
La mossa Fortuncanto (basata sull’utilizzo della voce) è stata osservata in molti esemplari. Tuttavia la classificazione come reale “mossa” di questo attacco è tuttora dibattuta tra gli scienziati.
Fino a pochi anni fa si riteneva che Ralts potesse utilizzare anche le mosse Veicolaforza (per “effetto corona”), Fogliamagica (per “effetto corona” dando una spinta mediante l’elettricità ai filamenti simili a capelli che ha in testa, che gettati sull’avversario causano una forte scossa) ed Esclusiva (per effetti illusori). A oggi si ritiene invece che ciò sia impossibile almeno a livello naturale.
In modo simile alle mosse illusorie come Teletrasporto alcuni Ralts possono usare il flusso elettronico per far credere all’avversario di essersi autoinflitto un problema di stato (Sincronismo) o di avere un’abilità speciale in comune (Traccia), quando in realtà si tratta solo di illusioni create in seguito al danneggiamento del sistema nervoso.
Alcuni esemplari allevati in cattività invece hanno eseguito allenamenti mirati per usufruire dell’abilità di percezione emozionale in lotta, riuscendo quindi a capire quando un alleato sta per usare una mossa dall’areale vasto come Terremoto e mettendosi a riparo in tempo (Telepatia).
Tra i pokémon più longevi in assoluto, i Ralts vivono per oltre cento anni. All’età di 20 anni circa raggiungono il primo stadio di sviluppo evolvendosi in Kirlia. Le due antenne diventano visibilmente più potenti, l’anatomia è ora più slanciata e si inizia a sviluppare un velo di tessuto simile a quello della pelle che ricorda molto una gonna.
Il cervello di questo pokémon è molto più sviluppato di quello dei Ralts e difatti tutte le sue mosse sono molto più potenti; inoltre acquisiscono anche un’altra abilità, unica tra tutti gli esseri viventi. Grazie all’intenso flusso elettronico raccolto nelle antenne alcuni esemplari riescono a emanare per brevissimo tempo un’energia così concentrata da provocare intensissime onde gravitazionali, quasi superiori a quelle ottenute nei più potenti acceleratori di particelle, che generano una micro-frattura nel tessuto spaziotemporale. Grazie a questa singolare dote, che tuttavia non possono prolungare per più di un millesimo di secondo, i Kirlia possono scorgere il futuro e potenziare la mossa Divinazione all’inverosimile.
All’età di 30 anni circa i Kirlia raggiungono il massimo sviluppo evolvendosi in Gardevoir. Il tessuto epidermico esterno raggiunge la massima estensione mentre le escrescenze gommose che fungono da deposito e stabilizzatore del flusso elettronico convergono verso il petto e il ventre del pokémon.
La capacità di concentrare energia in un unico punto per creare distorsioni spaziotemporali viene migliorata e i Gardevoir possono ora creare pseudo-buchi neri per circa quattro secondi. Grazie all’uso del flusso elettronico i Gardevoir possono inoltre sfruttare il campo magnetico terrestre per ottenere un effetto simile alla Levitazione Diamagnetica Diretta, che consente loro di levitare e ignorare la forza di gravità per alcuni minuti.
Gardevoir spinge al limite tutte le mosse e le abilità precedentemente apprese da Kirlia che diventano ora potentissime. Tra le mosse illusorie vi è anche Campo Nebbioso, che offusca la vista dei nemici di tipo Drago e minimizza i danni delle alterazioni di stato tramite alcuni processi nervosi. Variante di Ondasana è la mossa Curardore, che però richiede lo spreco di tutte le energie dell’utilizzatore. I Gardevoir sembrano infine poter usufruire dell’Energia Lunare a piacimento mediante le mosse Forza Lunare, Magibrillio e Desiderio.
La mossa Incanto (versione potenziata di Fascino) è stata osservata in molti esemplari. Tuttavia la classificazione come reale “mossa” di questo attacco è tuttora dibattuta tra gli scienziati.
I Kirlia maschi possono evolversi anche in una maniera differente da quella naturale; se esposti alle radiazioni di un minerale noto come Pietralbore la loro struttura anatomica cambia radicalmente e il loro cervello si atrofizza. Essendo gli esemplari femminili più intelligenti di quelli maschili questa trasformazione non riesce a influenzare i Kirlia femmine.
Evolvendo in Gallade il pokémon dispone di due grosse lame da combattimento negli arti superiori che possono essere allungate a piacimento dilatando i muscoli (Danzaspada) e perde il tipo Folletto e assume il tipo Lotta. Pur possedendo ancora i canalizzatori di elettricità tipici delle forme precedenti i Gallade sono più restii a usare mosse psichiche. Ne restano comunque in grado, a differenza di quanto si riteneva fino a pochi anni fa.
In compenso i Gallade sviluppano uno stile di combattimento fisico e basato sull’istinto. Con le loro lame possono utilizzare le mosse più svariate tra le quali Zuffa, Aeroassalto, Nottesferza, Tagliofuria, Lacerazione, Fintoattacco, Falsofinale e il fortissimo Psicotaglio, attacco ottenuto combinando la potenza distruttiva delle due spade con l’imprevedibilità del flusso elettronico.
Coraggiosi e valorosi, proteggono i loro alleati facendo da scudo con il proprio corpo (Bodyguard, Anticipo) o respingendo gli attacchi usando l’aria ionizzata (Protezione) e sono capaci di risollevare gli animi dei propri compagni in modo simile a Ondasana (Altruismo). Inoltre spesso i nemici cadono spaventati alla vista del pokémon e abbassano facilmente la guardia (Fulmisguardo).
Fino a pochi anni fa si riteneva che Gallade potesse utilizzare anche la mossa Fendifoglia. A oggi si ritiene invece che ciò sia impossibile almeno a livello naturale e che sia più proprio classificare quell’attacco come Aeroassalto.
Evolvendosi i Kirlia perdono anche le loro abilità peculiari a causa del cervello atrofizzato; gli esemplari che un tempo avevano Traccia o Sincronismo sono ora disorientati in quanto il loro stile di lotta si basava molto sugli attacchi speciali; tendono infatti a esitare spesso ma il loro temperamento li fa sempre ripartire alla massima velocità sul nemico (Cuordeciso). I Kirlia che invece avevano Telepatia sono in genere individui nati in cattività e per questo risultano più sicuri e cinici: il loro grande senso della giustizia permette di attaccare con maggiore potenza i pokémon malvagi che usano mosse Buio (Giustizia).

Alcune rare varianti di Ralts, Kirlia, Gardevoir e Gallade presentano una colorazione blu che si sostituisce al verde dei filamenti-peluria. Probabilmente questa bizzarra colorazione è dovuta a qualche errore nella sintetizzazione del corredo cromosomico, tuttavia non sembra portare svantaggi negli individui.

Per quanto concerne la lotta Ralts e Kirlia non sono portati e risultano essere molto deboli. Gardevoir invece è un pokémon molto potente e pericoloso. Con una velocità discreta e altissime statistiche speciali può resistere facilmente contro l’avversario giusto e contrattaccare con potentissime mosse a sorpresa. I Draghi in particolare non possono nulla contro questo pokémon in quanto il tessuto della gonna è impregnato di Energia Lunare che neutralizza l’Energia Draconica (in Gallade il tessuto è completamente assente e per questo le mosse Drago riescono facilmente a scalfirlo).
Gallade invece non ha un buon attacco speciale ma in compenso possiede un attacco spaventoso e pochissimi pokémon possono anche solo pensare di scalfirlo, tenendo anche in considerazione l’alta difesa speciale e la discreta velocità.

Megaevoluzione

1584040969348.png
1584040973698.png


La Megaevoluzione è un processo che porta ad un temporaneo mutamento del genoma in seguito all’intersezione di vari tipi di onde. Gardevoir e Gallade sono due dei pokémon in grado di attuare questo processo.
Mega Gardevoir possiede una gonna-tessuto molto più ampia e gonfia della sua forma normale; i suoi capelli sono più corti e perciò le sue orecchie sono più sporgenti. La placca sul petto si allarga a formare un corpetto mentre la sua antenna si sdoppia garantendo una maggiore potenza e controllo sulle sue abilità psichiche. Le dimensioni rimangono pressoché invariate e aumentano tutte le sue statistiche a esclusione della difesa.
La gonna impregnata di Energia Lunare conferisce al pokémon l’abilità Pellefolletto: tutti i suoi attacchi da contatto adesso possono scalfire le squame dei draghi con facilità rendendo Mega Gardevoir una vera potenza distruttiva.
Mega Gallade come la sua forma base ha lame che emergono dalle braccia ma esse non sono verdi bensì rosse e bianche e la cresta azzurra sulla testa e il mantello sulla schiena gli conferiscono un aspetto cavalleresco. L'antenna psichica prima sporgente dal suo petto si distribuisce nelle lame adesso più affilate, spostando parte del suo potere speciale sugli arti per garantire una maggiore capacità psico-fisica. La parte superiore del corpo diventa bianca e la cresta sulla sua testa si allunga.
Quando la situazione lo richiede Mega Gallade può usare i suoi poteri psichici per rimodellare contemporaneamente entrambe le braccia in lame più affilate per poi combattere utilizzando uno stile più brutale. Il suo peso aumenta a circa 56.4 Kg e l’attacco, la difesa e la velocità aumentano in modo esponenziale. Il suo nuovo temperamento perfeziona l’abilità Cuordeciso e ora il pokémon è così determinato da non tentennare più (Forza Interiore).

Tassonomia

Kirlia, Ralts, Gardevoir e Gallade sono magicanti appartenenti alla classe Monstra, all’ordine Magiprimatiformes, alla famiglia Cerebrumidae e al genere Raltus.
I magicanti sono un phylum di animali non cladistico comprendenti due classi: Monstra e Divinia. La prima classe comprende tutti quei pokémon non leggendari dall’anatomia strana e inclassificabile, molti dei quali definiti Folletti. Un tempo i Ralts erano classificati come semplici primati prima che venisse riconosciuto i tipo Folletto dalla comunità scientifica.

Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Magicantia
Classe Monstra
Ordine Magiprimatiformes
Famiglia Cerebrumidae
Genere Raltus
Specie
  • Raltus sensus [Ralts]
  • Raltus motus [Kirlia]
  • Raltus amplexus [Gardevoir]
  • Raltus ferrum [Gallade]
Sottospecie
  • R. amplexus amplexus [Gardevoir comune]
  • R. amplexus superior [Mega Gardevoir]
  • R. ferrum ferrum [Gallade comune]
  • R. ferrum superior [Mega Gallade]

Riproduzione

Ralts, Kirlia, Gardevoir e Gallade appartengono ai gruppi uova Amorfo e Umanoide (classificazione aggiornata solo di recente) e le loro uova impiegano circa 21 cicli per schiudersi.
Anche se la riproduzione è una prerogativa di Gardevoir e Gallade sia Ralts che Kirlia hanno già raggiunto la maturità sessuale.
Per quanto riguarda il gruppo Amorfo la collocazione è convenzionale e la realtà è ben più complessa. In natura si riproducono solo tra simili e con gli altri magicanti Wobbuffet, Chimecho, Milcery e Alcremie.
Il trapianto di cellule riproduttive è possibile inoltre con gli animali Shellos, Gastrodon, Tynamo, Eelektrik, Eelektross, Stunfisk e Pinchurchin.
Gli spettri presenti nel gruppo hanno un modo molto strano di relazionarsi con questa famiglia; nel caso il pokémon spettro sia maschio gli ovuli della femmina vengono fecondati tramite l’utilizzo di Energia Eterea. Al contrario se è lo spettro a essere femmina, questa “prende in prestito” l’anima del partner per aprire un varco per il Mondo degli Spiriti e far giungere sulla Terra un nuovo spettro.
Sembra che la riproduzione non sia invece possibile con:
  • Creature inorganiche: Koffing, Weezing, Gulpin, Swalot, Castform
  • Colonie batteriche e organismi unicellulari: Grimer, Muk, Slugma, Magcargo, Solosis, Duosion, Reuniclus
anche se ci sono allevatori che affermano il contrario.
Per quanto riguarda il gruppo Umanoide la riproduzione naturale è possibile con i magicanti Mr. Mime, Impidimp, Morgrem, Grimmsnarl e Mr. Rime. Per gli altri membri occorre un trapianto di cellule riproduttive; se per gli animali (la maggior parte del gruppo) non ci sono problemi per alcuni casi singolari il processo potrebbe risultare problematico:
  • Spettri: Sableye [stesso procedimento per gli spettri del gruppo Amorfo]
  • Piante: Cacnea, Cacturne [particolarmente complessa]
Nonostante appaia piuttosto controintuitivo esistono esemplari di Gardevoir sia maschi che femmine; al contrario non esistono Gallade di sesso femminile.

Comportamento

Ralts è un pokémon molto timido e preferisce evitare la lotta. Percependo le emozioni altrui decide come relazionarsi con l’individuo: se avverte un’ostilità corre tra l’erba alta a nascondersi; se invece percepisce un animo gentile o allegro il suo corpo si riscalda e potrebbe decidere di farsi avanti.
I Kirlia sono pokémon molto legati al loro allenatore e crescono meglio se questo manifesta felicità. Quando sono allegri saltano e compiono piroette qua e là.
Quando evolvono in Gardevoir questi pokémon stabiliscono un rapporto affettivo di rispetto-amore fortissimo con il proprio allenatore e ci sono stati casi in cui un Gardevoir è morto per proteggere il proprio compagno.
Anche i Gallade sono molto protettivi e si fidano del loro istinto per prevedere le mosse del nemico e attaccare per primi. Perseguitori della giustizia, sfoggiano e allungano le loro lame che mostrano fieri al nemico. Sono in grado di captare le emozioni di pokémon e umani in difficoltà per accorrere in loro soccorso.

Dieta

I Ralts, i Kirlia e i Gardevoir sono erbivori e amano mangiare vari tipi di bacche. Solo i Gallade, per mantenersi in forma, uccidono di tanto in tanto qualche piccolo pokémon per il quale tuttavia nutrono profondo rispetto.
Alcuni pokémon predatori come Mightyena o Talonflame talvolta attaccano Ralts appena nati ma se la madre Gardevoir è nei paraggi ricevono solo una sonora sconfitta.

Distribuzione

I Ralts sono pokémon non molto comuni che vivono in genere nelle praterie o vicino i corsi d’acqua. Originari della regione di Hoenn (Percorso 102), sono facili da trovare anche a Sinnoh (Percorsi 203, 2014, 208, 209 e 212), a Kalos (Percorso 4) e a Galar (Pianura Serena, Boschetto Ombraluce, Torre Diroccata, Lago Axew (ovest), Lago Milotic (sud), Lago Milotic (nord), Conca della Sabbie, Lago Dragofuria), dove sono presenti anche nella riserva naturale dell'Isola dell'Armatura (Pianura Inchino).
Alcuni esemplari sono stati trovati anche a Fiore (Catena di Serka), ad Almia (Nave Cargo, Torre Altru, Rovine Cromane) e a Oblivia (Capo Tam Tam, Fortezza Volante, Rovine d’Alba).
Comparse massicce sono state inoltre avvistate a Johto mentre alcune popolazioni furono deportate illegalmente ad Auros. Anticamente sembra fossero presenti nel regno di Illusio a Ransei.
I Kirlia sono più rari ma è possibile ugualmente trovarli vicino i Ralts con un po’ di fortuna. I Gardevoir e i Gallade invece sono quasi assenti in natura (se non per alcune popolazioni a Galar) e avvistarli è considerato un vero evento.

Etimologia

La specie Raltus sensus viene chiamata Ralts, dal galariano “relate” (relazionarsi) e “walzer” (appunto, walzer), nelle regioni di Kanto, Settipelago, Johto, Hoenn, Sinnoh, Fiore, Almia, Oblivia, Ransei, Unima, Alola, Galar, Auros e Guyana e nelle città autonome di Pokétopia e Ryme City.
A Kalos e a Carmonte il suo nome è Tarsal, anagramma del galariano “astral” (astrale). Nella regione di Ferrum è noto come Raltos, storpiatura nella lingua locale del nome kantoniano.
In altre parti del mondo sono in uso le denominazioni Trasla e Lālǔlāsī.

La specie Raltus motus viene chiamata Kirlia, da “effetto Kirlian, univocamente in tutto il mondo anche se viene talvolta traslitterato come Qílǔlì'ān.

La specie Raltus amplexus chiamata Gardevoir, dal kalosiano “garde” (guardia) e “devoir” (dovere), nelle regioni di Unima, Alola, Galar, Auros, Guyana, Kalos, Carmonte e nelle città autonome di Pokétopia e Ryme City.
Nelle regioni di Kanto, Settipelago, Johto, Hoenn, Sinnoh, Fiore, Almia, Oblivia e Ransei il pokémon è invece conosciuto come Sirknight, dal galariano “sir” (signore) e “knight” (cavaliere). Nella regione di Ferrum è noto come Guardian, dal galariano “guardian” (guardiano).
In altre parti del mondo sono in uso le denominazioni Guardevoir e Shānàiduǒ.

La specie Raltus ferrum viene chiamata Gallade, dal kalosiano “gallant” (valoroso) e il galariano “blade” (lama), nelle regioni di Unima, Alola, Galar, Auros e Guyana e nelle città autonome di Pokétopia e Ryme City.
Nelle regioni di Kanto, Settipelago, Johto, Hoenn, Sinnoh, Fiore, Almia, Oblivia e Ransei il pokémon è invece conosciuto come Erureido, dal galariano “earl” (conte), “elbow” (gomito) e “blade”. A Kalos e a Carmonte il suo nome è Gallame, dal kalosiano “gallant” e “lame” (lama). Nella regione di Ferrum è noto come Elleideu, storpiatura nella lingua locale del nome kantoniano.
In altre parti del mondo sono in uso le denominazioni Galagladi e Àilùléiduǒ.

Nella cultura di massa

Kirlia appare nel film "I Cacciatori di Fantasmi II" dove è il pokémon di una bambina posseduta.
 
Ultima modifica:

Hero of Sky

Wake up Link, open your eyes
Non so se in Spada e Scudo hanno cambiato le cose, ma io ricordo che Fogliamagica Ralts la possa imparare normalmente. Non è più così?
 
Non so se in Spada e Scudo hanno cambiato le cose, ma io ricordo che Fogliamagica Ralts la possa imparare normalmente. Non è più così?
Già, non può più impararla da Spada e Scudo. La stessa cosa per Veicolaforza ed Esclusiva. Tutte e tre non sono mosse eliminate, è proprio un cambio nel movepool.
 
Top Bottom