30 Giorni di Videogiochi del PCF - v2.0

Ff300

#Danittatore
Wiki
#31
Giorno 7: ce n'è qualcuno, ma non sono sicuro di avere davvero un "vincitore" su questa categoria. Se però vogliamo intendere il termine personaggio in senso più esteso è decisamente Pikachu il "personaggio" che odio di più di un videogioco.

Per quanto riguarda la tua altra domanda, direi che guardo in ordine storia, gameplay, colonna sonora e per ultimo aspetto grafico, anche se i primi due punti sono molto vicini (quindi un gioco con poca storia ma un gameplay molto bello supera un gioco con storia bellina ma gameplay scarso)
 
#33
Colgo l'occasione per chiedervi: quali sono gli aspetti che più vi interessano in un videogioco?
- gameplay
- colonna sonora
- aspetto artistico/grafico
Per quanto riguarda me, dal più al meno importante:
-gameplay
-aspetto artistico/grafico
-colonna sonora

Perché la cosa più importante è che in un gioco con il mio personaggio mi diverta, e che il gioco mi prenda, e ciò lo fa il gameplay. Nella mia esperienza difficilmente ho apprezzato giochi con artwork o grafiche che non mi piacciono, ma una/due eccezioni a questo pongono la cosa al secondo posto; e trovo che la colonna sonora possa far fare a un gioco il salto di qualità da buono a ottimo, ma che non sia di fondamentale importanza perché mi diverta (e ho un po’ di esempi).

Giorno 7 - Un personaggio che odi

Mr Resetti in Animal Crossing: Wild World. Chi lo conosce non può non essere d’accordo con me (credo): ad ogni comparsa ci volevano da un minimo di qualche minuto a un massimo di 15 di ramanzine per riuscire a farlo sparire e finalmente poter giocare. E non ricordo bene perché, ma da piccolo spuntava da sotto terra troppe, troppe volte.

Per qualche minuto evito di fare il doppio post unificato come solito. Wow.
 

Ff300

#Danittatore
Wiki
#36
Beh, poteva esserti capitato di averne iniziato per sbaglio uno che ti ha fatto schifo. Comunque mi trovo d'accordo con @Pariston, se un gioco non mi piace non vado avanti abbastanza per arrivare ad odiarlo (e comunque mi capita abbastanza di rado di iniziare un gioco che mi faccia davvero schifo)
 
#37
Può essere anche che si odia un videogioco perché non si capisce perché diavolo così tanta gente ci va dietro a mo’ di pecoroni (mentre tu non ci vedi di interessante un fico secco). (La frase precedente è volutamente sgrammaticata, ad esprimere con più enfasi l’esasperazione.) Prendendo esempi al di fuori dei videogiochi, potrei parlare dei fidget spinner; oppure potrei citare un sacco di film, riproposti in tutti i luoghi e in tutte le salse come fondamentali per la vita e per l’esistenza umana e che evito per un briciolo di sano anticonformismo (ma non li citerò, per evitare la gogna mediatica). Detto questo, un esempio di videogioco non mi viene or ora. Ho una giornata per pensarci.

(Avrei dovuto scrivere in “Le arrabbiature della vita”? Nah, sto solo facendo finta)
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#38
altra coppia di giorni "consanguinei" consecutivi che secondo me sarebbe carino mettere in un unico post

Giorno 7 - Un personaggio che odi

> risposta 2012 = Ezio Auditore

> risposta 2018 = Kristaps Porzingis



d'accordo che è un giocatore reale...però la modalità MyTeam de NBA 2K18 si gioca con le carte, quindi è a tutti gli effetti anche un personaggio videoludico (purtroppo)

col sottoscritto aveva già un conto in sospeso risalente all'estate scorsa e da allora mi sta sul cazzo; poi quest'anno i programmatori me l'hanno reso ancor più odioso ~ un'ala grande che unisce altezza & stoppata di un pivot [220 cm & 95 rispettivamente] , atletismo di un'ala piccola, tiro d'una guardia tiratrice ed il trattamento di palla d'un playmaker. Essendo l'unico che non riesco a limitare quando ci gioco contro, l'ho fermato nella realtà gufandolo senza pietà

Giorno 8 - Un videogioco che odi

> risposta 2012 = Call Of Duty: Black Ops

> risposta 2018 = Emily Wants To Play



^ N.B. quella puttana ha i denti rotti poichè li ho presi io a bambolate

se vi chiedete il perchè di cotanta violenza fisica/verbale, qui trovate l'apposita shitstorm
 
Ultima modifica:
#39
Giorno 9 - Un videogioco che ti ha stupito



L'ho comprato per via dei colori psichedelici e perchè c'è Carpenter Brut nella colonna sonora, ma è diventato uno dei miei indie preferiti. Un gioco interamente costituito da battaglie boss, tanto ostiche quanto divertenti. Colonna sonora incredibile e ai livelli di Hotline Miami, storia bella e originale, consigliato.
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#40
Giorno 9 - Un videogioco che ti ha stupito

> risposta 2012 = Catherine

> risposta 2018 = Blood Bowl 2

bloodbowl-177 (1).jpg

sapevo fosse basato sul football americano...quindi mi aspettavo sostanzialmente una brutta (nonchè violenta) copia della saga simulativa firmata EA Sports, ossia Madden NFL; invece - mantenendo le aspettative sulla violenza - s'è rivelato uno stupendo mix tra sportivo e strategico a turni CON TANTO DI GRIGLIA PER TERRA E DADI. Poi m'ha colpito il carisma dei due telecronisti, Bob & Jim, coppia perfetta:

2015-09-17_00001 (1).jpg

^ un orco gigantesco [ex giocatore peraltro] ed un vampiro formato mignon, col primo che quasi se ne frega dell'incontro in sè perchè vuol vedere quanti più infortuni/morti possibili ROFL

vorrei sentirli commentare qualche partita vera x°
 
#41
Giorno 8 - Un videogioco che odi

Nonostante il mio precedente post e il tempo che ho avuto, non me ne viene in mente uno, pazienza.

Giorno 9 - Un videogioco che ti ha stupito

Potrebbero essercene tanti, dico League of Legends perché è stato il primo MOBA che ho provato e non mi aspettavo un’esperienza di gioco simile


Giorno 10 - Un videogioco che ti ha divertito

Boh, quasi tutti... cito ad esempio Dragon Ball Z: Budokai Tenkaichi 2 e le sfide infinite alla PlayStation col mio migliore amico delle elementari
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#42
Giorno 10 - Un videogioco che ti ha divertito

> risposta 2012 = credo Rayman Origins ~ l'immagine è scaduta ma non ho lasciato indizi scritti

> risposta 2018 = Fisherman's Bait 3

sei anni fa interpretai il verbo divertire come risate in senso stretto...quest'anno mi concentro più sul divertimento derivante dal gameplay puro:

37567-title-Fishermans-Bait-3 (1).png

^ pochi sanno che io sono un discreto appassionato di pesca e la "colpa" appartiene principalmente alla terza esca del pescatore. Non solo pesci (reali & fittizi) , nè soltanto creature marine
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#43
ieri mi sono completamente scordato di postare; tuttavia siccome nel frattempo nessun altro ha postato, giustifico questo mio ritardo dicendo che ho aspettato quanto più possibile perchè volevo evitare un doppio post

Giorno 11 - Un videogioco il quale finale non ti è piaciuto per nulla

> risposta 2012 = God Of War 3

> risposta 2018 = The Town Of Light

ttolfinale.jpg

l'idea "gioco/documentario" - sebbene da << giocare >> letteralmente ci sia più nulla che poco - funziona abbastanza bene finchè non si parla di tramAHAHAHAH in senso stretto. Il vero problema è il finale poichè punta a impressionare...però qualora fallisca nel suo intento (come accaduto con me) lascia lo spettatore depresso e basta ~ tristezza distruttiva: del tutto opposta alla sequenza conclusiva de A Way Out [vedi giorno 19] ad esempio, tristissima ma costruttiva
 
Ultima modifica:

Ff300

#Danittatore
Wiki
#44
Se non ho sbagliato i conti oggi dovrebbe essere il giorno 13, ma giusto per non dimenticarlo voglio fare anche un post per il povero giorno 12:

Giorno 12 - Il videogioco con l'esperienza multiplayer che più ti ha coinvolto

Su questo sarò molto banale ma penso voterò League of Legends. Non ci gioco più da qualche mese ormai ma devo ammettere che come esperienza multiplayer mi è piaciuto parecchio.

Giorno 13 - Il JRPG che più ti è piaciuto

Come gioco nel complesso, se Pokémon Mystery Dungeon può essere considerato un JRPG ovviamente andrò per Esploratori del Cielo; se invece non si può penso opterò per Dragon Quest V (il remake per DS, non ho mai giocato l'originale nè intendo farlo). Considerando invece solo gli aspetti "da JRPG" (struttura del party, delle classi e dei livelli, sistema di combattimento e cose simili) penso che DQV perda contro il suo successore, Dragon Quest VI (sempre versione DS).
 
#45
Giorno 11 - Un videogioco il quale finale non ti è piaciuto per nulla

Forse GTA V - per quanto riguarda la storyline ci giocava perlopiù mio fratello, ma ho un vago ricordo di tre possibili finali diversi che non mi piacevano, forse perché richiedevano la rinuncia a uno dei tre personaggi mentre avrei voluto che si salvassero tutti. Ma magari ricordo male e questa è un’invenzione della mia mente.

Giorno 12 - Il videogioco con l'esperienza multiplayer che più ti ha coinvolto

Come Ff300 (non so come citare il tuo nome ma non il tuo messaggio) voto League of Legends, pur avendo smesso anch’io da un po’.

Giorno 13 - Il JRPG che più ti è piaciuto

È una categoria che conosco poco, e non ho presente giochi di tale categoria a cui abbia giocato. Chiaramente dico uno dei Pokémon Mystery Dungeon se sono ammessi, ma dal poco che ho capito dalla mia piccola recente ricerca, è qualcosa di leggermente diverso.
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#46
Giorno 12 - Il videogioco con l'esperienza multiplayer che più ti ha coinvolto

> risposta 2012 = Pro Evolution Soccer '11

> risposta 2018 = Rocket League

rl_billion_games_played (1).jpg

^ N.B. dati aggiornati ad inizio 2017: pensate negli ultimi 16 mesi quanto possano essersi ulteriormente ingrassati!

Insomma anzichè "mi ha coinvolto" continua tuttora a coinvolgermi tre anni dopo l'uscita. Senza dubbio merito dei programmatori, i quali lo mantengono sempre vivo con continui aggiornamenti d'ogni tipo [arene / veicoli / accessori / modalità / musica] , ma è soprattutto il gameplay (calcio per automobiline radiocomandate) che non può stancare mai; tutt'al più induce al prendersi una pausa ogni tanto...dopodichè torna puntuale la voglia
 

Ff300

#Danittatore
Wiki
#47
Per citare una persona basta scrivere "@" e iniziare a digitare lo username, poi in automatico dovrebbero apparirti i suggerimenti. E sono quasi certo che tu abbia giocato dei JRPG, dato che dovrebbero rientrare in questa categoria tutti i giochi Pokémon della serie principale.

Giorno 14 - Lo SRPG che più ti è piaciuto

Purtroppo per oggi temo di non poter dare un giudizio dato che non ricordo di aver mai giocato ad un SRPG. Forse è un genere che dovrei recuperare.
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#48
stasera scatta il duo "tattico" in tutti i sensi [perchè come pure nelle precedenti due occasioni sono giorni imparentati ovviamente ma altresì per compensare quella mia dimenticanza dello scorso lunedì 14 maggio]

* sei anni fa ho messed uppato...anzitutto invece d'un JRPG ho nominato uno SRPG che di jappo ha solo la lingua, dopodichè confusi anche quest'ultimo genere con i RTS

Giorno 13 - Il JRPG che più ti è piaciuto

> risposta 2012 = Super Robot Wars Z *

> risposta 2018 = Child Of Light

CoL66 (1).PNG

^ ebbene sì! Ogni personaggio PARLA ESCLUSIVAMENTE IN RIMA

quest'anno NON posso cascarci. All'inizio può sembrare platform (mai visto un videogame partire così lento, portate pazienza, dopo un po' sboccia in tutta la sua bellezza) finchè all'improvviso s'inizia a volare e non si mette quasi più piede sul suolo; peraltro gli ingredienti del gdr nippo style ci son tutti ~ esplorazione, raccolta oggetti, random encounters, party, alleati da arruolare/ruotare, punti esperienza, level up, statistiche, battaglie scandite dai turni

Giorno 14 - Lo SRPG che più ti è piaciuto

> risposta 2012 = Commandos: Dietro Le Linee Nemiche *

> risposta 2018 = Fire Emblem Awakening

7scrmax2.jpg

ormai lo chiamo << Fire Eredem >> poichè soltanto lui ha saputo intrattenermi nei modi & nella quantità che solamente SRW seppe offrirmi ai tempi...col valore aggiunto della lingua italiana, mentre quel dannato giapponese non mi faceva capire alcunchè pur amando i robottoni. Poi oltre alla parte strategica c'è l'organizzazione delle relazioni & dei matrimoni, autentico gioco nel gioco: Beautiful può accompagnare solo
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#49
si batte la fiacca qui, eh? Spero almeno che un genere popolare come il FPS possa svegliare qualche orso dal letargo

Giorno 15 - L'FPS che più ti è piaciuto

> risposta 2012 = pure qua niente più immagine nè indizi ma credo fosse The Darkness

> risposta 2018 = Point Blank saga

36111-ingame-Point-Blank (1).png

avevo altri nomi in serbo, Paladins su tutti...però siccome sono "contaminati" da altri generi [quest'ultimo ad esempio mette a disposizione level up e carte per potenziare ogni personaggio] vado sul sicuro allo scopo d'evitare il cas(in)o Fallout di 6 anni fa

avete presente un bambino quando urla alla madre << GUARDA MAMMA, SENZA MANI >> ? Ecco: Don & Dan dopo avermi conquistato hanno urlato << GUARDA LUCANIK, SENZA PISTOLA OTTICA! >>
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#51
Ma hai giocato a point blank con il dualshock? lol
eh sì, su PSX. Sarà la ragione per cui ancora oggi non sono un drago nei FPS

comunque visto che il tema odierno si sdoppia...lo sdoppio ulteriormente distinguendo tra picchiaduro a scorrimento ed a round e fra racing games con e senza ruote

Giorno 16 - Il Picchiaduro ed il Racing game preferiti.

> risposte 2012 = Marvel vs Capcom + Mario Kart Double Dash

> risposte 2018 = Crisis Beat & DeStrega + ModNation Racers & Wave Race 64

CkbO_9TXAAAFea2 (1).jpg

^ ambientato su una nave da crociera dall'ambiente pressochè del tutto interattivo/distruttibile, giocabile in singolo come in co-op, ad una storia intrigante univa un cast abbastanza originale (se si esclude il classico eroe protagonista giapponese belloccio, un po' ribelle nonchè dai capelli appuntiti ~ seriamente, son tutti fatti con lo stampino) : una femme fatale grappler, un tizio elegantone che combatte tenendo le mani nelle tasche ed usando solo calci e persino UNA RAGAZZINA ADDETTA ALLE PULIZIE CHE SI DIFENDE CON UNA SCOPA

518-1.jpg

^ Gradd è praticamente la versione medioevale di Eiji...anche lui affascinante, riottoso, spiky-haired ed ovviamente coi guanti! Poi non ho ragione quando dico che esiste una fabbrica che produce in serie questi eroi nipponici; protagonisti stempiati e magari brutti no, eh? Fanculo.

A parte questo (tolto il quale, pure qui i personaggi sono piuttosto originali) , ciò che fa brillare DeStrega di luce propria è il battle system rivoluzionario per l'epoca: campo aperto 3D dove correre/muoversi liberamente, attacchi melee o ranged, ripari da sfruttare, combattimenti rasoterra od a mezz'aria, componente strategica. Compreso nel prezzo uno story mode quantomeno ambizioso per un picchiante del secolo scorso

maxresdefault (1).jpg

^ come per Blood Bowl 2 [vedi giorno 9] altresì qua la coppia dei commentatori ─ Biff & Gary ─ m'ha fatto spanciare, pregio importante di qualsivoglia titolo sportivo fantasy che esiga rispetto. Modalità carriera tanto clichè (immancabile agente ricco sfondato senza scrupoli che vuole portarci sulla cattiva strada in tutti i sensi) quanto magistralmente raccontata e soprattutto, vero punto cardine, il forte spirito quasi LEGO del gioco: qualsiasi cosa è personalizzabile nei minimi dettagli, dai piloti ai veicoli passando per le proprie piste create

@Sir_Porchetta giocaci dannazione


^ funny trivia: da piccolo credevo che quella, anzichè acqua "colorata" dal tramonto, fosse aranciata ROFL
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#52
Giorno 17 - Il tuo mezzo di trasporto preferito

> risposta 2012 = Metal Slug

> risposta 2018 = jetpack (Worms saga)

Jetpackicon (1).png

poter volare è già un enorme vantaggio rispetto al camminare [ed ai salti...i quali con o senza gambe rimangono molto lenti/scomodi per spostarsi] , figuriamoci allo strisciare; strumento capace di ribaltare le sorti anche della battaglia più segnata che non a caso ha usi limitati come il missile a ricerca e altre armi devastanti

all'occorrenza può infatti trasformarsi pure in una letale arma d'attacco ~ vediamo insieme due esempi esplicativi:





^ N.B. nella seconda gif uno dei vermi si chiama "jigglypuff"
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#53
Giorno 18 - Un videogioco che hai finito con un tuo amico/fratello

> risposta 2012 = Mortal Kombat: Shaolin Monks

> risposta 2018 = G–Darius



^ sparatutto ad avanzamento orizzontale in stile Space Invaders [ma ovviamente, essendo un titolo per PSX, dalla grafica molto più moderna] . Nemmeno saprei dire bene perchè mi catturasse così tanto...a maggior ragione non essendo grande fan del suddetto genere; fatto sta che col mio amico d'infanzia italo-peruviano ci bullavamo alla difficoltà massima (credo si chiamasse "mania") grazie alle vite infinite

certo aveva dei boss tra i più stilosi mai visti, tutte enormi navi volanti da guerra con sembianze di creature perlopiù marine ~ eccone alcune:

gdarius2.jpg
 
Ultima modifica:

Ff300

#Danittatore
Wiki
#54
Giorno 18 - Un videogioco che hai finito con un tuo amico/fratello (anche se sono in ritardo)

Dato che da piccolo giocavo molto spesso insieme a mio fratello e anche adesso mi capita spesso di giocare insieme ad amici, su questa ho molta scelta. Dato che non sono indicati altri criteri penso sceglierò Dragon Ball Z: Budokai Tenkaichi 2 per la Wii. Ci ho giocato parecchio e devo dire che l'esperienza di gioco che offre (picchiarsi) è un classico intramontabile. Poi ho anche finito la storia insieme a mio fratello, quindi rientra nella categoria.

Giorno 19 - La boss fight più difficile che hai mai affrontato

Questo è facile (non è un gioco di parole sull'argomento del giorno ^^'): Sephiroth in Kingdom Hearts. Non l'ho battuto e non credo di avere voglia di provarci davvero.
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
#55
Giorno 19 - La boss fight più difficile che hai mai affrontato

Questo è facile (non è un gioco di parole sull'argomento del giorno ^^'): Sephiroth in Kingdom Hearts. Non l'ho battuto e non credo di avere voglia di provarci davvero.
Basta che livelli sopra al 70. gg

Io boh, non ricordo di aver mai lasciato perdere un gioco per colpa di un boss, ma alcuni neanche mi ci metto dopo un pajo di tentativi. Perché me le hai ricordate, dico un buon numero di boss opzionali in KHII Final Mix.

Boss più difficili che abbia sconfitto, mi viene in mente Martyr Logarius, perché ho giocato a Bloodborne da poco. Poi vai su YouTube e vedi la gente che finisce il gioco senza mai livellare e scleri.
 

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#56
Giorno 19 - La boss fight più difficile che hai mai affrontato

> risposta 2012 = Gangoron (Bomberman World)

qui scatta lo spoilerone tattico

> risposta 2018 = compagno co-op (A Way Out)

maxresdefault.jpg

^ verso fine storia Vincent si rivela essere un poliziotto sotto copertura che tende un'imboscata all'altro protagonista dell'avventura ed autentico criminale, Leo, del quale s'è finto alleato collaborando assieme tanto tempo nonchè CONOSCENDO PERSINO LE RISPETTIVE FAMIGLIE. Ma quest'ultimo sfugge agli altri poliziotti, quindi porta via il traditore tenendolo in ostaggio finchè tra gli ex alleati inizia la resa dei conti finale; prima con armi da fuoco e poi corpo a corpo, dopodichè uno muore sbloccando l'ending relativo [ce ne sono infatti due diversi...entrambi ubertristi]

insomma "difficile" poichè fa male uccidere chi consideravi ormai amico fraterno ─ compare di tantissime imprese ─ ma anche perchè al sottoscritto è toccato @Sir_Porchetta come avversario: imbattibile nei FPS/TPS ~ almeno per me

imo questo gioco avrà rovinato le parentele più strette & i migliori rapporti d'amicizia
 
Ultima modifica:

Lucan(ba)ik

SIC PARVIS BARBA 1991-2079
#57
Giorno 20 - Un gioco che ti ha lasciato un segno

> risposta 2012 = Mortal Kombat 2

> risposta 2018 = Phantasmagoria

soprattutto l'ha lasciato a Adrienne Delaney (protagonista del suddetto horror punta-e-clicca) :

Phantasmagoria_special_effect (1).png

hq720.jpg

insomma rimaniamo sul truculento

comunque avevo 4 o 5 anni ed osservavo mio fratello [di 12 anni più grande] giocarci al PC; mi rimase impressa a vita quella scena nella quale questa sfortunata ragazza s'adagia su un letto ed all'improvviso dalle lenzuola spuntano mani fantasma che iniziano ad afferrarla ovunque

208021-roberta-williams-phantasmagoria-dos-screenshot-laying-down (1).png

finchè una tra queste le tappa la bocca

112 (1).JPG

ma nonostante fossi ancora giovanissimo non ero terrorizzato...bensì affascinato anzi dal gioco. Infatti ho cercato per anni come si chiamasse scoprendo il nome soltanto in tempi recenti, me lo procurerò & giocherò sicuramente
 
Ultima modifica:
Top Bottom