GTO

#1
boh, è un po' che mi ispira e volevo iniziarlo. Informandomi su wp ho scoperto che fa parte di una trilogia di opere. Conviene leggere prima quelle o posso iniziare direttamente con GTO, nel caso la trama sia indipendente dal resto?
 

Hige

Hexxus
Mod
#4
Se non sbaglio in ogni filone si narra un periodo della vita di Onizuka differente, ma si può partire direttamente da GTO (anche se se non sbaglio hanno tutti questo nome) e al massimo recuperare poi i periodi della storia precedente (che sono praticamente delle storie a se)

Comunque lascio spazio a chi magari l'ha letto, io ho risposto in base a quello che mi hanno detto in fumetteria e ho letto in giro
 
#5
Si può leggere GTO anche senza dover recuperare SJG e Bad Company. Magari non capirete subito chi sono alcuni personaggi, ma sono abbastanza di sottofondo che non serve sapere bene bene chi sono.
 
#7
E per recuperare fisicamente queste serie (trovarle in fumetteria) ci sono problemi?
Probabilmente dovresti riuscire a trovare la Big GTO, che è la ristampa che contiene due volumi in uno + roba random dello staff. Costa 6,90 e vale certamente il prezzo, tanto sono dodici volumi più quello conclusivo che costa 3,90. Comunque non credo ci siano problemi a reperirlo tramite ordinazione, se la tua fumetteria lo permette.
 
#13
Sono all'11° volume e....

...il tutto è riniziato, partendo da scene 1,2,3 con Nomura come protagonista.
Non ho capito se è un mezzo filler, se è interessante (sembra una cagata, sfogliando per 2 secondi le scan mi ha dato quest'impressione) o se è da saltare :|
 

DDX

Great!
Mod
#14
Sono all'11° volume e....

...il tutto è riniziato, partendo da scene 1,2,3 con Nomura come protagonista.
Non ho capito se è un mezzo filler, se è interessante (sembra una cagata, sfogliando per 2 secondi le scan mi ha dato quest'impressione) o se è da saltare :|
Leggi leggi che ti fa bene! ^^

Onestamente pure io l'ho trovato un po' pallosa quella parte, soprattutto all'inizio. Però è sempre GTO.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#15
Più che altro devo dire che è bello, ma è molto ripetitivo. Le situazioni al limite dell'assurdo divertono, ma mi sanno di brodo sempre riscaldato. Ammetto che è un peccato, visto che come lettura punta ad insegnare qualcosa di importante, non solo a far passare il tempo di chi legge. 

Boh, trarrò la conclusione a lettura finita.
 
Top Bottom