POKERUS

#1
Ciao a tutti raga..ieri tramite lo scambio prodigioso ho ricevuto un pikachu con il pokerus..dato che è la prima volta che mi capita..mi date qualche consiglio per utilizzare al meglio questa condizione ?? grazie in anticipo  ^^   ^^  
 
 

Sky_Anubis

Dopo i reali, solo i plebei.
#2
Infetta più Pokémon che puoi nel minor tempo possibile e poi mettilo nel box, in modo da congelare il virus e usarlo quando ti servirà un'altra volta.
 
#4
Controlla se le ev hanno raggiunto il valore massimo, il pokerus a dirla tutta è abbastanza inutile e secondo me rovina solo un Pokémon.

Inoltre, se il Pokérus è stato generato da un Pokémon tramite cheat, anche il Pokémon che lo riceve tramite passaggio purtroppo diventa cheat.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#6
Eh, il pokerus sembra una cosa che viene applicata così, ma in realtà è proprio come un Pokémon e non sempre è legit, infatti se si mettevano Pokémon con un Pokérus inserito col Pokésav sul Pokecheck, risultavano cheat (almeno una parte).
 

Lord Bel

prof Tarassaco Tassofrasso
Mod
#7
Eh, il pokerus sembra una cosa che viene applicata così, ma in realtà è proprio come un Pokémon e non sempre è legit, infatti se si mettevano Pokémon con un Pokérus inserito col Pokésav sul Pokecheck, risultavano cheat (almeno una parte).
Non è che "diventavano cheat"...

Il Pokérus ha 16 "Strain", o "varianti": da 0 a F (15).

Quando si mette il Pokérus con il Pokésav, mette automaticamente (senza possibilità di cambiarlo) il Pokérus Strain 0, chiamata anche "Default Strain". Quando si passa il Pokérus a qualcuno, viene passata la stessa Strain, quindi anche quel qualcuno prendeva il virus di tipo 0. Poiché era il più comune (per ovvi motivi), era *possibile* pensare che l'origine di quel virus fosse un click del Pokésav.
 

Lord Bel

prof Tarassaco Tassofrasso
Mod
#9
Ripeto: il Pokémon non risulta cheat se prende il Default Strain.
Pokécheck ti avvisava che il virus poteva essere venuto dal Pokésav, tutto qui. Non ci sono prove per confermarlo, quindi legit fino a prova contraria.