Francese o Tedesco?

Hige

Hexxus
Mod
#1
Buon giorno a tutti! I prossimo anno dovrò scegliere fra spagnolo, tedesco o francese come seconda lingua universitaria (il corso è economia delle banche)

Spagnolo è stato bocciato per due motivi, i corsi sono stra affollati (viene ritenuta la più semplice) e mi sembra la meno inerente con quello che faccio

Tedesco, è l'unica annuale, e con frequenza obbligatoria, ma è anche forse quella più utile in europa a livello bancario dopo l'inglese

Francese, l'ho fatto (male) alle medie, è la lingua "ufficiale" europea, e dovrebbe essere una via di mezzo a livello di difficoltà da quello che mi hanno detto

Il mio dubbio è, il tedesco è così tanto difficile come dicono? Con le lingue io non ho mai avuto troppi problemi, ma allo stesso tempo ne ho anche studiate poche (italiano, inglese, latino e male il francese)

Suggerimenti su quale sarebbe la più utile?
 
#2
Credo lo spagnolo sinceramente, ma se lo hai bocciato vai sul tedesco ^^ . Per quel che mi riguarda anche io ho studiato francese alle medie e non mi è sembrato così difficile, seppure si tratta di scuole medie. Il motivo per cui ti consiglio spagnolo è 1) affinità con la nostra lingua italiana 2) diffusione maggiore in tutto il mondo. (1 miliardo di abitanti lo parlano se non ricordo male).
 
#3
Il tedesco è più semplice di quello che pensi. Ha una grammatica molto simile al latino e in più si legge (quasi) come si scrive.

Io feci dei corsi di tedesco perchè un tempo il mio sogno nel cassetto era andare a lavorare alla Volkswagen, lo era
 

Hige

Hexxus
Mod
#5
Beh, in realtà un minimo mi incoraggia, almeno non saranno tutti buttati i 5 anni passati a fare latino

comunque Nove sapere una lingua in più non è mai un male, anche se andrai a fare altro
 

Lord Pum

...the flavour of a life that fades away.
#7
Tedesco tutta la vita. Lingua di banche, di imprese, di industria. Non c'è molto altro da dire. Il problema è che all'inizio ogni frase sarà da "calcolare" ogni volta che dovrai scriverla/pronunciarla, non parlo di semplice traduzione, ma proprio di un puzzle o quasi. È difficile, ma si può imparare.

EDIT: Fermo restando che il mio discorso è "su misura" delle tue necessità. Parlando in generale, chiunque voglia apprendere una nuova lingua dovrebbe farlo sulla base dei propri gusti personali.
 
Ultima modifica da un moderatore:

BlazePower

"È dell'artista il fin la maraviglia"
#8
secondo me il francese suona molto meglio del tedesco, ma questa è una considerazione personale. Se ti serve una lingua per il lavoro ti conviene prendere in considerazione tutti quelli che hanno scritto prima di me
 
#11
Anche io dovrò scegliere tra quelle lingue, ma ho optato per lo spagnolo, per i motivi dati da pontifex.

Tedesco mai e francese lo detesto, quindi...
 
Ultima modifica da un moderatore:

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
#12
Il tedesco ha delle regole molto precise, se riuscivi a tradurre bene il latino non dovresti avere problemi. Non lo facevo così importante, pensavo che in Europa avesse maggiore importanza il francese, evidentemente mi sbagliavo.

Concordo con altri sulla maggiore utilità dello spagnolo, ma se l'hai scartato a priori avrai i tuoi buoni motivi
 
#13
Dai su maggiore utilità dello spagnolo perché gli ignoranti guardano le statistiche e dicono "OMG BEST LINGUA + PARLATA EVER!111!" ? Oppure il motivo è "suona meglio e fa figo"?
Per i furbetti, il Cinese è parlato dal doppio delle persone, studiate quello ;)  

Stai facendo economia delle banche... mi sembra che il tedesco sia leggermente, ma proprio pochino, legato a ciò che studi.
Il francese è una lingua meravigliosa ma se vuoi essere un economista devi sapere il crucco. Se volevi il francese studiavi umanistiche ahah
 
#15
Lo spagnolo è la seconda lingua più parlata al mondo. Questo però è un motivo tutt'altro che furbo per studiarlo.

Attenzione: non intendo dire che lo spagnolo non vada studiato, ma dico che preferirlo a tedesco/francese/inglese è assurdo.

Lo spagnolo è parlato in Spagna e nel terzo mondo sudamericano (Ma non in Brasile).

Il francese, pur essendo meno parlato, ha un'utilità maggiore perché i francesi hanno più $$$ degli spagnoli. Cruccolandia ancora di più.

A livello commerciale e turistico non ci sono cazzi, dunque.

Lo spagnolo a orecchio è più semplice, ma il francese è nobile, elegante e preciso. Inoltre, essendo una sorta di latino moderno, aiuto lo studio delle altre lingue.

La Germania è lo stato-guida dell'UE poco da dire
 
#19
Ringrazio tutti per le risposte, visto che mi avete portato verso l'opzione che pensavo di prendere, ossia il tedesco, e... niente, mi metterò sotto e studierò duro
 

Beatinik

Computer says NO.
#21
Sul francese non posso dirti niente perché a scuola non l'ho mai studiato.

Tedesco è più facile di quel che vuol sembrare (studiato a scuola e ho anche la certificazione B1 presa senza grosse difficoltà). Se dovessi scegliere io, sceglierei tedesco.

Poi le mie opinioni vanno prese con le pinze. Sono cresciuta in un ambiente bilingue (italiano e portoghese) e ho vissuto qualche anno all'estero, e con le lingue non ho mai avuto grosse difficoltà.
 
Top Bottom