Death Note

Zax

"hai un garbodor al posto del cuore"
Mmmh direi che per te che hai finito di vederlo questo sito fa al caso tuo..

http://deathnoteworld.altervista.org/index.php?id=download_mangaeng

Imho il miglior sito rimasto su death note in italiano; ci sono anche altre cosucce carine come il libro sul caso beyond birthday o lo spin off dopo gli avvenimenti della serie..

In particolare in questa pagina si scaricano le scan dei volumi in inglese, più importante nel tuo caso il volume 12 dove noterai, se scegli di scaricarlo, non poche differenze; se non riesci a capire bene l'inglese ti posso scrivere i dialoghi dal mio volume 12..
 
Zax ha scritto:
Mmmh direi che per te che hai finito di vederlo questo sito fa al caso tuo..

http://deathnoteworld.altervista.org/index.php?id=download_mangaeng

Imho il miglior sito rimasto su death note in italiano; ci sono anche altre cosucce carine come il libro sul caso beyond birthday o lo spin off dopo gli avvenimenti della serie..

In particolare in questa pagina si scaricano le scan dei volumi in inglese, più importante nel tuo caso il volume 12 dove noterai, se scegli di scaricarlo, non poche differenze; se non riesci a capire bene l'inglese ti posso scrivere i dialoghi dal mio volume 12..
Ma guarda anche se mi fai un riassuntino tu al volo,giusto per sapere di cosa si tratta
 

Zax

"hai un garbodor al posto del cuore"
Non trovavo il mio volume 12, ecco perchè il ritardo della risposta..

Metto in spoiler và non si sa mai..

Comunque in quel capitolo, che poi sarebbe l'ultimo il 108, troviamo Matsuda e Ide che si dirigono verso il commissariato; mentre vanno osservano come il modno anche dopo kira sia tornato quello di sempre (da notare i motociclisti della prima puntata, le ragazze che si danno appuntamento e il chiattone che aspetta il padre, stavolta, per farsi venire a prendere)e Matsuda si chiede se hanno fatto la cosa giusta, Ide lo rassicura perchè loro hanno pur sempre rischiato la vita per quello. Nel frattempo Ide riceve una telefonata da Aizawa, ormai diventato direttore, dove lo avverte che Near li ha contattati per aiutarlo a risolvere una faccenda con dei trafficanti di droga allo yellow box, lo stesso luogo dove è stato smascherato Light. Mentre salgono in macchina Matsuda, ripensando a Near e un pò contrariato a prendere di nuovo ordini da lui, espone la sua teoria a Ide dove dice che Near, avendo avuto il vero quaderno tra le mani, potrebbe aver manipolato Mikami per indurlo a venire allo yellow box a quell'orario e in quel giorno e poi farlo morire 10 giorni dopo, perchè nel manga Mikami è morto in prigione di pazzia dieci giorni dopo la morte di Light. Questo per assicurarsi che Mikami non controllasse il quaderno dato che un tipo sveglio come lui non poteva non controllare l'autenticità del quaderno prima di recarsi là. Ma Ide lo ferma ricordandogli che non ci sono più prove dato che dopo la morte di Light Near, alla luce della scoperta della falsa regola della distruzione del quaderno, ha distrutto il quaderno; Matsuda ribbatte dicendo che quella è solo un ulteriore prova a favore della sua teoria e aggiunge che sospettasse già che Mikami aveva un falso quaderno in quanto sapeva dei contatti tra Lidner e Mello e grazie a questo si è fatto passare le informazioni che gli servivano e così può aver spinto Mello ad agire anche perchè se non si fosse mosso non avrebbe mai saputo del falso quaderno e quindi Near sarebbe stato costretto a cambiare la data dell'incontro. Ide però lo ferma dicendo che il suo non è un ragionamento ma una speranza perchè a lui piaceva Light (molto gay questa frase :look: ) e conclude dicendo che hanno fatto la cosa giusta, indipendentemente se l'operato di Near è stato giusto o sbagliato, perchè se Near avesse perso loro sarebbero morti. Arrivati in commissariato ci sono Aizawa Mogi e Yamamoto, il nuovo arrivato appena promosso, che non aspettavano altro che il loro arrivo per iniziare questa riunione con Near. Nel frattempo su una collina in una zona sconosciuta una folla di tizi incappucciati in una sorta di fiaccolata si diricono verso la cima per pregare, iniziata la preghiera si rivela una ragazza vagamente somigliate a Misa che da inizio al rituale per il grande kira. Nella pagina dopo vi è la scritta ''Thus concludes the story of the Death Note'' e sibito dietro c'è scritto ''Once dead, they can never come back to life''
Chiedo scusa se ho scritto molto ma è per farti segiure la linea di ragionamento che fa Matsuda.. In pratica ti ho scritto l'intero capitolo 108..

Un finale che lascia aperte un pò di domande, su come siano andate veramente le cose e su Misa della quale non viene fatta parola.. Inoltre, cosa molto strana, sul manga si vede di meno il lato umano di L cosa diversa nell'anime dove sembra che lui sapeva già che la ora sarebbe arrivata..

In ogni caso mi sembra di dire una cosa sacrosanta nell'affermare che Death Note è un capolavoro.
 

DDX

Great!
Mod
Sul volume 13, quello dove vengono spiegate molte cose, si dice che Misa

é morta poco dopo a Light, penso che sia perchè aveva dimezzato la sua vita 2 volte (quindi gli era rimasto solo un quarto della sua vita complessiva)
Comunque sono d'accordo con te, è un capolavoro.
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Non c'è scritto da nessuna parte, nè viene mai mostrato. Nel volume 13 c'è solamente la data con scritto "Misa Amane muore", e nell'anime la fanno vedere sul ciglio di un ponte ma non è detto che si sia suicidata in quel modo. Il suicidio è una mera speculazione dei fan, e non capisco perchè ci si ostini a credere a tutto quello che viene detto in rete nonostante non sia comprovato da quello che dicono le fonti ufficiali. 

Zax ha scritto:
In ogni caso mi sembra di dire una cosa sacrosanta nell'affermare che Death Note è un capolavoro.
I capolavori sono ben altri.

Death Note è un manga che si è saputo distinguere per aver proposto le classiche caratteristiche da shonen in un modo completamente diverso e innovativo rispetto ai soliti "manga di combattimenti", ed è sicuramente un'ottima opera, ma l'enfasi con cui è sempre stato presentato è palesemente esagerata, e ciò ha portato a sopravvalutarlo.
 

DDX

Great!
Mod
Comunque nel numero 13, nell'intervista all' autore, dice:

"Matsuda si sarà lasciato sfuggire della morte di Light. E lei si sarà suicidata dalla disperazione...immagino sia andata più o meno così"

Quindi sembra che abbia ragione Raizel, ma non c'è nè la certezza.
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
Buonanotte.

Quella è un'intervista dove l'autrice immagina una cosa che non ha scritto.

Succede nel manga? No. Succede nell'anime? No. Quindi inutile spacciare ipotesi per verità. Misa muore ma non si sa come, punto. È probabile che sia andata così, questo sì, ma da qui all'affermare che sia nel manga che nell'anime è successo ce ne vuole...
 

Razile

Zoidberg
ok...ma se è l'autore che lo dice...magari voleva anche aggiungerlo ma poi o si è dimenticata o non ha potuto per problemi di spazio....
 

DDX

Great!
Mod
Nighthawk ha scritto:
Buonanotte.

Quella è un'intervista dove l'autrice immagina una cosa che non ha scritto.

Succede nel manga? No. Succede nell'anime? No. Quindi inutile spacciare ipotesi per verità. Misa muore ma non si sa come, punto. È probabile che sia andata così, questo sì, ma da qui all'affermare che sia nel manga che nell'anime è successo ce ne vuole...
Infatti io non ho detto che sia andata così, dato che quello che ho scritto sono, come hai detto tu, ipotesi, e difatti l'autore ha usato termini come "sarà", "immagino", "più o meno". E poi io nella mia risposta ho detto "Quindi sembra che abbia ragione Raizel, ma non c'è nè la certezza".

Quindi:

Nighthawk ha scritto:
ma da qui all'affermare che sia nel manga che nell'anime è successo ce ne vuole...
Questo l'hai detto tu, io non ho mai affermato niente.

Raziel ha scritto:
ok...ma se è l'autore che lo dice...magari voleva anche aggiungerlo ma poi o si è dimenticata o non ha potuto per problemi di spazio....
Oppure l'ha fatto di proposito per lasciare un pò di mistero sulla morte di Misa. Alla fine ognuno la pensa come vuole.  
 

Max.

Meh.
Raziel ha scritto:
ok...ma se è l'autore che lo dice...magari voleva anche aggiungerlo ma poi o si è dimenticata o non ha potuto per problemi di spazio....
Più che altro mi pare lo dicano nello special ambientato 3 anni dopo, ma dicono solo che è morta. Se fosse stato questione di spazio avrebbe potuto benissimo inserire il suicidio o che direttamente nello special, non penso poi che si sia dimenticata della morte di un Main Character.
 

Syrio

Appesità
Nighthawk ha scritto:
I capolavori sono ben altri.

Death Note è un manga che si è saputo distinguere per aver proposto le classiche caratteristiche da shonen in un modo completamente diverso e innovativo rispetto ai soliti "manga di combattimenti", ed è sicuramente un'ottima opera, ma l'enfasi con cui è sempre stato presentato è palesemente esagerata, e ciò ha portato a sopravvalutarlo.
Ma stai zitto, ok che sei passato dagli shounen a "aria" ma dire che death note è stato sopravvalutato mi sembra una bestemmia. E' vero che verso la fine decade ma fino alla morte di L è stato veramente una figata pazzesca.

Se proprio vogliamo vederla così anche haruhi fa parte della categoria in cui hai messo DN.

Per inciso: Clannad > all.
 

Nighthawk

Ride on Shooting Star
E da Aria ai robottoni


Death Note è uno shonen, e questo pare che molti non l'abbiano capito. Per stessa ammissione dell'autrice non è un manga introspettivo e psicologico (anche perchè storie del genere non le pubblicano sullo Shonen Jump), infatti non c'è alcuna digressione su temi che comunque vengono affrontati: giustizia, giusto o sbagliato, bene e male. Niente intermezzi mindfucking alla Evangelion con trip su trip stile "oddio che sto facendo ma è veramente giusto bla bla", tanto per capirci.

Death Note è One Piece/Naruto/Bleach/D.Gray-Man con i ragionamenti al posto delle mazzate. La struttura è la stessa di uno shonen classico, ciò che è innovativo è come vengono trattati i temi e come si sviluppa lo scontro fra i due protagonisti.

Death Note è overrated. Non vuol mica dire che è una merda, anzi, ma che non si merita la valanga di elogi esagerati che ha ricevuto. Basta leggere quello che viene scritto nei forum, dove si sprecano robe del tipo "capolavoro" o "miglior anime di sempre" (senza contare i "cheffigooooohh!!!11111oneone"). Non è vero, è un anime coi controcaxxi ma non è certo il top dei top.

Tanto scommettiamo che quando Code Geass prenderà piede tutti dimenticheranno Death Note e faranno una baraonda simile per quest'altro titolo? Alla fine è tutta questione di impatto mediatico, se così vogliamo definirlo.

Haruhi nella stessa categoria di Death Note? Mi stai paragonando un anime otaku-oriented ad uno shonen?

Se intendevi dire che anche Haruhi è sopravvalutato, beh, forse, ma è un anime molto più particolare e originale di DN. Trovami un altro anime con le stesse peculiarità, ma non credo ce ne siano XD

Syrio ha scritto:
Per inciso: Clannad > all.
 

Steph

Great Teacher
Mod
penso che raziel intendesse dire che fino a metà haruhi è dio e poi va via scemando un po' come dn dopo la morte di elle...

vista nell'ordine cronologico di fatti, haruhi è dio fino alla puntata 6, le altre sono filler per aumentare l'hype mentre trasmettevano la serie in ordine casuale. carine sì, ma non eccezionali come le prime 6. :7

che poi, haruhi sia particolare questo sì, ma PIU' originale di dn? :X

^tutto questo dal mio modesto punto di vista da in-esperto di anime e manga eh... ma se stiamo qui a puntualizzare su chi ce l'ha più lungo ditemelo che mi faccio da parte ed apro un topic in vomitoteca
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Cioè ok che Haruhi ha i filler, ma almeno per me si è mantenuto avvincente dall'inizio alla fine ._. E poi, con il cast che si ritrova... Dai dai, Haruhi non scema, ci sono i filler che sono meno belli, ma il finale intrattiene tanto quanto l'inizio! (Più o meno come DN, che ragionamenti abbastanza insulsi a parte, ha un finale molto teatrale e spettacolare).
 

Syrio

Appesità
Otaku-oriented o meno, non è nulla di nuovo sul mercato anime. Chiamami bimbominkia o quello che ti pare ma personalmente ho trovato molto più interessante DN o CG (anche CG:R2) rispetto a haruhi che è stato osannato come anime che oscura e sovrasta tutto il resto.

Comunque Shounen+ragionamenti-botte = seinen. Certo DN è più shounen oriented, ma SJ sta mettendo roba tipo Bakuman che va dal Seinen passando dallo scolastico finendo nello shounen.

Io voglio uno shounen fatto dal tizio di rosario+vampire <.<
 

Steph

Great Teacher
Mod
smettila di citarmi benda.

comunque stavo seguendo la discussione sull'ultimo capitolo e mi sono confuso.
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Nighthawk ha scritto:
Ma come si fa a parlare di filler in uno slice of life...
Se conoscessi bene tutti i termini sarei otaku. u.uFiller ---> Episodio che non contribuisce a portare avanti la trama principale, almeno secondo la mia personale concezione.

Max sbrigati a passarmi quel liiiiiiink!
 

Gkx

Admin
in preda alla noia/depressione di questi giorni, e non avendo voglia di cercare i volumi che ho (4-5, credo) del manga, mi sono sparato le 37 puntate dell'anime di fila, e vi scrivo le mie impressioni:

- c'è una quantità immane di incongruenze e/o forzature logiche: da questo punto di vista mi ha ricordato phoenix wright...

- nonostante questo, la serie è ben più che godibile, almeno nella sua prima parte

- infatti dopo la morte di L il calo qualitativo è ben più che evidente, oltre che a livello di trama (non troviamo più così spesso i doppi-tripli-quadrupli giochi psicologici tra kira e avversario), anche a livello di personaggi: N non ha un briciolo del carisma di L, né è così ben caratterizzato; mello è più semplicemente inutile al cazzo

- diciamo che più semplicemente la componente più puramente strategica, che era quella che mi attirava di più, nella seconda parte va a farsi benedire

- il finale mi è piaciuto, nonostante sia stato tirato davvero per le lunghe: le ultime due puntate si potevano combinare tranquillamente in una.  mi ha un po' stupito la mancanza di un epilogo vero e proprio (un mondo post-kira, insomma), ma devo ammettere che la chiusura su

ryuk che scrive il nome di light sul suo quaderno
fa la sua porca figura

- mi dispiace che alla fine il quaderno e le modalità delle morti siano state lasciate in disparte: se ci fate caso, sia nel manga che nell'anime vengono elencate tantissime regole del quaderno che non vengono mai sfruttate, e che sarebbe invece interessante vedere all'opera.

- mi ha stupito molto il buon gusto con cui è stato realizzato tecnicamente, cosa che - non seguo il genere e potrei sbagliarmi - lo distingue dalla maggior parte degli shonen contemporanei che ho visto.  l'uso dei colori, delle grafiche, delle inquadrature è nientemeno che eccezionale

- una nota (positiva) sulla musica: la prima sigla è pessima, quella da metà serie in poi m'è piaciuta (principalmente perché è buffo sentire una canzone death metal in un anime...), ma sono invece eccezionali le musiche di sottofondo durante la puntata stessa, che caratterizzano benissimo le situazioni attraverso i generi musicali più svariati (elettronica, ambient, jazz, post-rock, indie rock)
 

Razile

Zoidberg
ma infatti se non sbaglio il manga doveva finire dopo la morte di L...un po come dbz che doveva finire dopo freezer...

se non lo sai il finale del manga è diverso, e cmq io preferisco l'anime al manga...tutte quelle inquadrature e il cambio dei colori ci stanno troppo bene
 

Pariston

马 炎 凯
Admin
Diciamo che nel manga si trova uno pseudo-epilogo.

Al contrario, a me sarebbe parsa una forzatura usare troppe regole del quaderno. Probabilmente l'autrice avrebbe finito per introdurre di volta in volta regole nuove per il semplice motivo d'allungare la storia, o ricreare facili colpi di scena.

Fra i pochi anime che ho visto, questo spicca almeno per l'originalità del concept, almeno.
 

kurosaki91

Zoidberg
Killer ha scritto:
Diciamo che nel manga si trova uno pseudo-epilogo.

Al contrario, a me sarebbe parsa una forzatura usare troppe regole del quaderno. Probabilmente l'autrice avrebbe finito per introdurre di volta in volta regole nuove per il semplice motivo d'allungare la storia, o ricreare facili colpi di scena.

Fra i pochi anime che ho visto, questo spicca almeno per l'originalità del concept, almeno.
fa la fine di fma ke nel manga dice una cosa e nell'anime un'altra...
 

Max.

Meh.
kurosaki91 ha scritto:
fa la fine di fma ke nel manga dice una cosa e nell'anime un'altra...
Non c'entra... il primo anime di FMA l'hanno prodotto quando il manga era a metà del punto in cui è ora (praticamente alla fine) quindi sono stati costretti ad inventarsi molta storia. Però se guardi il Brotherhood si vede che è molto fedele.
 
Top Bottom