Droghe e Fumo.

~The King~

Nel dubbio...Bevo!
#1
Allora vedendo ormai la maggior parte dei ragazzi nelle scuola,nei locali e in qualsiasi posto la maggior parte fuma o nei peggiori dei casi si droga.

Nel fumare una sigaretta non c'è niente di male ma nella piena età dello sviluppo può far male e io vedo molta gente che fuma per mettersi in mostra. Oltre a fumare le sigarette molta gente si fa di Canne. Le canne ho sentito dire che possono far meno male delle sigarette ma sono sempre illegali.Io personalmente ho provato a fumare qualche sigaretta e a farmi qualche tiro di canna ma ottenendo scarsi risultati e restando della mia opinione che fumare fa male alla salute.

Vorrei parlare con voi di questo argomento che abbraccia la maggior parte dei ragazzi.
 
#2
Io non fumo(Certo, sono ancora piccolino...
) e non fumerò mai!

Le sigarette fanno male alla salute e ai polmoni ed è un grosso sbaglio fumare solo per mostrarsi grandi, perché si fanno male da soli...Peggio ancora se uno si droga!

Insomma, fumare e drogarsi è un vizio!The King hai fatto molto bene a lasciar perdere le sigarette!
 
#3
Guardate "Thank You For Smoking" e avrete tutte le risposte che desidererete.

(O nel peggiore dei casi avrete visto un eccellente film).
 
S

Super Warrior

#4
Ognuno è artefice del proprio destino e fa della sua vita ciò che gli pare,se gli va di farsi le canne,fumare,drogarsi,sincramente son cazzi suoi.

Certo che se poi uno si deve fumare tutto il fumo passivo delle sigarette degli amici...
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#7
S.W. ha detto:
Ognuno è artefice del proprio destino e fa della sua vita ciò che gli pare,se gli va di farsi le canne,fumare,drogarsi,sincramente son cazzi suoi.
Tu non sei artefice del tuo proprio destino quando sei soggiogato alla droga e alla nicotina..
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#9
La curiosità uccide ma fa parte del comportamento umano e non puoi dare la colpa a una cosa naturale..

In altre occasioni la curiosità ha fatto grandi cose..
 
#10
liuton2005 ha detto:
La curiosità uccide ma fa parte del comportamento umano e non puoi dare la colpa a una cosa naturale..
Resta che puoi decidere benissimo di non drogarti, e se non riesci più ad uscirne non è certo colpa della società cattiva che ti ha fornito le droghe: potevi smettere finch'eri in tempo.
 
#12
liuton2005 ha detto:
Lo stato non può dare per scontata una cosa che se assente può distruggere le vite di migliaia di giovani (già che ce ne sono pochi qua in Italia)..
Cioè il cervello delle persone? In effetti sì, ma la legislazione attuale non è ancora abbastanza perfetta da costringere ad averlo..
 

Steve

il magnifico
#14
~The King~ ha detto:
Allora vedendo ormai la maggior parte dei ragazzi nelle scuola,nei locali e in qualsiasi posto la maggior parte fuma o nei peggiori dei casi si droga.

Nel fumare una sigaretta non c'è niente di male ma nella piena età dello sviluppo può far male e io vedo molta gente che fuma per mettersi in mostra. Oltre a fumare le sigarette molta gente si fa di Canne. Le canne ho sentito dire che possono far meno male delle sigarette ma sono sempre illegali.Io personalmente ho provato a fumare qualche sigaretta e a farmi qualche tiro di canna ma ottenendo scarsi risultati e restando della mia opinione che fumare fa male alla salute.

Vorrei parlare con voi di questo argomento che abbraccia la maggior parte dei ragazzi.
Una sigaretta nell'età dello sviluppo può far male?

Forse non hai letto le scritte sui pacchetti, ma vabbè.

Io fumo, ho iniziato da qualche mese ormai, e non mi da nessun problema. Alla luce delle ultime cose che mi sono successe non ci vedo niente di male.

PS: le canne, se sono illegali, cosa vuol dire secondo te?
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#15
Steve ha detto:
.. non ci vedo niente di male.
Prova a smettere e vedrai che è ancora meglio.. Lo so che la sigaretta è buona compagnia quando vuoi uccidere il tempo ma ti fa più male di quanto tu possa immaginare e te lo dice uno a cui la mamma è rimasta in ospedale per qualche mese per colpa delle sigarette e aveva intorno ai 35 anni quando è successo. Anche lei aveva iniziato ai 17 anni..

Se sei un fumatore amatore che fuma una sigaretta alla settimana e qualche volta al mese allora non posso fermarti ma i fumatori incalliti hanno sempre problemi..

P.S. C'è un compagno nella mia classe che fuma tanto ma tanto, tanto e puzza come un cadavere.. X°°°°°°°D
 
#16
Quello che è successo alla madre di liuton, fa pensare al ragazzo e dovrebbe far pensare anche a noi altri. Il fumo fa male, inizi sempre con poco alla volta e sembra non farti nulla, ma quando passa il tempo, il ''passatempo'' diventa un vizio e il vizio in qualcosa di grave. Non dico questo perchè ho provato e sono dentro a questo ''mondo'' ma xkè ho sentito e visto molti miei amici.

Alcuni miei compagni di classe ora fumano e sono solo in 1à superiore, figuratevi che vanno in bagno a fumare ogno ora, con quelli di 4-5à.
 

Steve

il magnifico
#20
Ex Deoxys ha detto:
Già, ma forse, se avesse avuto i polmoni sani non sarebbe morto di cancro.
Non è che uno muore di vecchiaia così dal nulla.. Ci sono sempre dietro delle malattie, che sia il cancro o qualunque altra  cosa cambia? se avesse avuto 60 anni non sarebbe morto affatto.

Come fai a dire che è colpa del fumo, quando uno muore a 70 anni, dai.
 
#21
Ma cosa c'entra? La malattia che gli è venuta è stata provocata dal fumo. Ha fumato tutta la vita, prima o poi doveva accadere. Non sto dicendo che chi muore a 70 anni è sempre per colpa del fumo, ma in questo caso lo è stato, senza ombra di dubbio. Ma ora lasciamo perdere questo, riposi in pace.
 
#22
Steve ha detto:
Non è che uno muore di vecchiaia così dal nulla.. Ci sono sempre dietro delle malattie, che sia il cancro o qualunque altra  cosa cambia? se avesse avuto 60 anni non sarebbe morto affatto.

Come fai a dire che è colpa del fumo, quando uno muore a 70 anni, dai.
Ah bè certo morire a 70 anni è normale...

Una persona di 70 anni non muore di certo per vecchiaia, ma muore per malattia o cmq per un fisico troppo debilitato.

Guarda che la vita media di un uomo è tra gli 80-85 anni

E, per la cronaca non so quanto tu sia informato a riguardo: Dal cancro (al momento) non si scappa.
 
#25
liuton2005 ha detto:
Ma perché non legalizzano la droga come in Olanda (mi sembra)?
La droga è già legalizzata: ci sono delle dosi minime di uso personale consentite per legge di qualsiasi sostanza stupefacente che causa assuefazione. E' divertente anche notare come la cocaina, una quarantina di volte più dannosa della cannabis, abbia una dose consentita assai maggiore della seconda; ma del resto non ci si può aspettare molto avendo gli sniffatori al governo.
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#26
Larm ha detto:
La droga è già legalizzata: ci sono delle dosi minime di uso personale consentite per legge di qualsiasi sostanza stupefacente che causa assuefazione.
Io mi riferisco alla vendita legalizzata di stupefacenti..

Ridurrebbero il giro di soldi degli spacciatori e farebbe guadagnare allo stato un bel po' di soldi. L'unico problema sarà come sempre la Chiesa..
 
#27
Se tu speri nella cannabis legalizzata, a me dispiace dirtelo ma è sogno. Io non ho problemi o astii con le droghe anche se ho visto paersone veramente sconvolte (vi basterebbe vedermi).
 
#28
liuton2005 ha detto:
Io mi riferisco alla vendita legalizzata di stupefacenti..

Ridurrebbero il giro di soldi degli spacciatori e farebbe guadagnare allo stato un bel po' di soldi. L'unico problema sarà come sempre la Chiesa..
Il problema sarà l'alto tasso di morti che investirà il paese....
 

liuton2005

sono qui solo di passaggio
#29
E perché alto tasso di morti? Forse succederà il contrario perché la roba sarà di qualità accettabile e non potrà succedere che uno moia per overdose perché appunto i distributori non ne vendono così tanta..

Non so da dove l'ho sentita ma sembra che l'uso di droga fra i giovani dell'Olanda sia calato. Magari è una baggianata ma magari è vero perché la droga non ha più quel lato trasgressivo e non attira più i giovani..
 
Top Bottom