Piegamenti

mafreel

Rappresentante di classe
#1
Salve gente.  Ho deciso di cominciare a tonificare un po' il corpo. In palestra mancano i money al momento, così ho pensato di cominciare a fare dei piegamenti ogni giorno, tanto per tenermi un po' in forma e perchè l'esercizio non fa mai male. lol

Esattamente faccio questi:

Utilissimo per allenare spalle, pettorali e tricipiti. Sdraiatevi proni sul pavimento, posizionate le braccia leggermente più in basso rispetto alle spalle e distanziatele dal busto quanto basta perché formino un angolo retto con gli avambracci. Mantenendo il corpo parallelo al terreno spingete con le mani verso l'alto.
Vabbè, insomma, quelli tradizionali lol E' da gennaio che ho cominciato e ne faccio 30 appena alzato, 30 prima/dopo pranzo, 30 prima/dopo cena e 30 prima di andare a dormire. Ogni giorno da gennaio, senza saltare mai una serie, tranne una volta che ero malato e ne ho fatte da 25.
 
Il problema è che sembra che i risultati non ci siano (vabbè, non è che voglio essere come The Rock facendo solo i piegamenti) ma anche facendo i piegamenti sembra che ai muscoli interessati non succeda nulla, potrebbe essere una mia impressione ma boh
 
In più qualche volta noto che faccio una fatica mostruosa per farne una serie, e questo non giova perchè dopo ricordandone la fatica, la vedo come una tortura continuare a farli e andando avanti la fatica dovrebbe venir meno ma boh, non sono un personal trainer nè uno scienziato.
 
Sapreste aiutarmi per togliermi questi dubbi?
 
#2
Ti consiglierei di fare un giorno si e uno no dato che il muscolo cresce in quel giorno di riposo. Inoltre consiglierei anche di non fare 30 mattina, 30 pome ecc. ti conviene trovare un orario fisso e fai che ne so 3 o 4 serie da 15 per cominciare poi se te la senti aumenti. Controlla bene la postura che con i piegamenti ci si può far male molto facilmente e i dolori poi te li porti dietro per mesi.

Quindi il fatto che a volte tu faccia più fatica può essere perchè il muscolo viene sforzato troppo, o perchè la posizione è sbagliata.

Inoltre puoi anche fare altri esercizi per il petto, ad esempio sempre piegamenti ma con le mani vicine oppure tenendo una gamba alzata (alternando), esercizi per migliorare l'equilibrio insomma.

ps: ricorda che il muscolo cresce meglio se l'esercizio è fatto correttamente piuttosto che farlo con tanto peso ma scorrettamente

pps: io non sono un chinesiologo, personal trainer o altro quindi non ti soffermare solo sul mio consiglio, però faccio palestra e bootcamp da qualche anno e questo è quello che mi è stato insegnato
 

Dustdas

Cassonetto differenziato
#3
Il problema è che sembra che i risultati non ci siano (vabbè, non è che voglio essere come The Rock facendo solo i piegamenti)
Intanto devi valutare cosa vuoi ottenere, cioè mi spiego, per diventare gonfi come un wrestler, non bastano gli esercizi fisici, servono ormoni, anabolizzanti e altri vari troiai che ti distruggono fegato e reni per non parlare del resto del fisico, un conto è tonificare il corpo, ma non ti aspettare che i muscoli ti si gonfino, puoi fare anche tutti gli esercizi del mondo, ma senza qualche sostanza al massimo i muscoli crescono e si definiscono.

Detto questo, il fatto che non senti risultati può dipendere da vari fattori, primo: fai gli esercizi in maniera sbagliata, il che capita spesso, non sono un personal trainer nemmeno io, quindi se ti sembra di poter sbagliare in qualche modo l'esercizio guardati dei video o leggi delle guide e cerca di migliorarlo. Ti posso fare un esempio con gli addominali, non sai quanto sia importante la respirazione negli addominali, è almeno il 65% dell'esercizio, se non fai bene la respirazione i muscoli lavorano male e la metà, ora tu fai piegamenti sulle braccia, dove non so quanto incida la respirazione, ma magari sbagli qualcos'altro, era un esempio, controlla se tieni le braccia nella posizione corretta, se tieni la schiena dritta ecc...

Secondo: ci sta che tu non sbagli niente nell'esecuzione dell'esercizio, ma che tu faccia troppo sforzo, i muscoli hanno bisogno di riposo, se tu ogni giorno fai un sacco di flessioni, ma poi non li lasci mai a riposo, i muscoli si sforzano tantissimo, ma non hanno mai il tempo di rimettersi in sesto, questo è controproducente, perchè invece di rinforzarsi si indeboliscono, il che potrebbe essere la causa della fatica, quindi ti sonsiglio di non strafare, se fai le flessioni per uno o due giorni di fila, poi prenditi uno o due giorni per fare altri esercizi, in modo che i muscoli delle braccia e del petto stiano a riposo e si riprendano, che ne so vai a correre, fai degli addominali o esercizi per le gambe se proprio vuoi fare qualcosa.

Terzo: potrebbero esserci altri motivi per cui non senti risultati, una dieta sbilanciata, non dico di metterti a dieta, ma magari di regolare i pasti, in maniera da avere abbastanza proteine, vitamine, ferro e creatina. Ma non prendere integratori, sono robaccia e ti distruggi solo i reni.

Per il resto non saprei che dirti, secondo me hai fatto troppo sforzo, il trucco non è farle ogni giorno, ma farle bene ogni tanto.
 

XMandri

back from hell
#4
figa ragazzi son flessioni, non sta facendo pesi

una persona con una forma fisica decente 30 le fa tranquillamente, il corpo mica "fa tantissima fatica" come dite voi

cioè è come vedere uno scaricatore di porto che lavora dal lunedì al sabato e dire "eh a lui i muscoli non si sviluppano perchè non li tiene mai a riposo"

E comunque maffry sappi che l'esercizio fisico che fai tu ha dei grossi limiti e dopo i primi progressi rallenta drasticamente perchè non puoi aumentare il carico di lavoro (l'intensità dico ovviamente, non la frequenza)
 

Carmageddon

AGE IS JUST A NUMBER
Admin
#5
All'op:

Se ti viene da fare "facce strane", occhio che stai sforzando parti del corpo che non vanno sforzate, soprattutto il collo.

Allenati quindi a tenere rilassato il viso mentre esegui i piegamenti, primo perché appunto sarai costretto a non sforzare il collo, secondo perché non ti verrà la faccia da Frankestein.

I primi risultati comunque si intravedono dopo mesi e mesi, anche un anno... poi dipende anche dalla tua alimentazione... se non noti cambiamenti nemmeno dopo un anno, significa che il tuo bilancio energetico/alimentare va sempre in pari, tot sostanze che se ne vanno e altrettante che restano.

EDIT: E comunque se vuoi tonificare tutto il corpo, devi eseguire esercizi che coinvolgano tutto il corpo, e i soli piegamenti non ti porteranno a tale risultato.

Inoltre, ti stuferai e rischierai di mollare. Dovresti quindi pianificare una routine, anzi, più di una routine.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Dustdas

Cassonetto differenziato
#6
figa ragazzi son flessioni, non sta facendo pesi

una persona con una forma fisica decente 30 le fa tranquillamente, il corpo mica "fa tantissima fatica" come dite voi

cioè è come vedere uno scaricatore di porto che lavora dal lunedì al sabato e dire "eh a lui i muscoli non si sviluppano perchè non li tiene mai a riposo"
Ma che ragionamento è? il fatto che gli scaricatori di porto scarichino pesi tutti i giorni, tutto il giorno è perchè sennò li licenziano, non perchè stanno facendo esercizi per tonificare il corpo... E poi è ovvio che i muscoli crescono e si rinforzano lo stesso, ma non ne beneficiano come se tu li tieni a riposo, a parità di sforzo, uno che fa pesi con criterio ha sicuramente un fisico migliore di uno scaricatore di porto, sennò non ti consiglierebbero di fare le flessioni, ma di trasportare cassette di pesce.
 

XMandri

back from hell
#7
Ma che ragionamento è? il fatto che gli scaricatori di porto scarichino pesi tutti i giorni, tutto il giorno è perchè sennò li licenziano, non perchè stanno facendo esercizi per tonificare il corpo.
E quindi? Conta qualcosa lo SCOPO dell'esercizio? Se corro venti miglia il giorno per le braccia mi si rafforzano comunque le gambe eh

uno che fa pesi con criterio ha sicuramente un fisico migliore di uno scaricatore di porto, sennò non ti consiglierebbero di fare le flessioni, ma di trasportare cassette di pesce.
http://it.wiktionary.org/wiki/esempio
 
#9
... E in ogni caso vorrei capire cosa diamine significhi "gonfiare"

Se si vuole ottenere una muscolatura "canon" (non sto dicendo che sia quello l'obbiettivo, faccio solo un'ipotesi) con gli abs e quelle minchiate lì di certo non è necessaria l'assunzione di sostanze steroidee o che so io. E' questione di equilibrio alimentazione/esercizio.

Se per "gonfiare" poi parliamo di diventare delle bestie colpite dalle radiazioni allora è un'altro paio di maniche... però santo dio non penso che l'obbiettivo di mafreel sia quello
 

XMandri

back from hell
#11
Nono, ho detto bene

se io oggi mi alzo e dico "ah adesso voglio fare un allenamento APPOSTA PER LE BRACCIA" e corro venti miglia, alle braccia non succede quasi nulla... perchè? perchè la corsa si concentra sulle gambe, ovviamente

allo stesso modo, il tuo discorso "eh lo scaricatore lavora perchè lo pagano mica perchè vuole fare i muscoli" non ha senso: due persone con due scopi diversi che fanno lo stesso esercizio avranno gli stessi risultati

Lasciamo perdere questo discorso visto che è stata una grossa perdita di tempo e facciamo così

tu hai attaccato l'ESEMPIO... che non serve a niente se non a fare appunto da esempio per farti capire quello che sto dicendo, in questo caso il discorso "il riposo muscolare non conta quanto tu credi, perchè ecc ecc" lo so anch'io che lo scaricatore lo fa per il salario e non per il bodybuilding

Comunque si fa presto a risolvere la questione, devi solo rispondere a questa domanda?

A e B fanno un lavoro manuale pesante. Ogni giorno lavorativo sollevano un totale di 500 (cifra ESEMPIO) chilogrammi ciascuno

A lavora 6 giorni la settimana, B solo 5. Chi dei due svilupperà i muscoli più velocemente?

Se si vuole ottenere una muscolatura "canon" (non sto dicendo che sia quello l'obbiettivo, faccio solo un'ipotesi) con gli abs e quelle minchiate lì di certo non è necessaria l'assunzione di sostanze steroidee o che so io. E' questione di equilibrio alimentazione/esercizio.
^questo alla decima
 

Dustdas

Cassonetto differenziato
#12
Comunque si fa presto a risolvere la questione, devi solo rispondere a questa domanda?

A e B fanno un lavoro manuale pesante. Ogni giorno lavorativo sollevano un totale di 500 (cifra ESEMPIO) chilogrammi ciascuno

A lavora 6 giorni la settimana, B solo 5. Chi dei due svilupperà i muscoli più velocemente?
Ti correggo perchè così è troppo vago l'esempio e visto che bisogna essere molto specifici, perchè altrimenti si incorre in constestazioni basate su espressioni che non abbiamo specificato a fondo e che quindi non vengono comprese, ripropongo l'esempio: se si potesse supporre di sapere con esattezza quali muscoli utilizza uno scaricatore di porto e con che sforzo li utilizza e potessi supporre di avere un'altro tizio che non fa lo scaricatore di porto, ma va in palestra o fa esercizi per conto suo, che è esattamente identico per lo sviluppo della muscolatura, a cui faremo sviluppare gli stessi muscoli e con lo stesso sforzo dello scaricatore di porto, ma anzi che tutti i giorni come il suddetto, con una pianificazione precisa di esercizi che comprende anche il giusto tempo di riposo, avremmo come risultato che, si, il tizio che fa palestra ha dei muscoli, più definiti, più tonici e in generale una muscolatura migliore dello scaricatore di porto, questo perchè i muscoli dello scaricatore di porto non seguendo un allenamento preciso e sforzandosi troppo, certo si rinforzano, ma non quanto quelli dell'altro tizio.

Mi pare che più specifico di così non potevo essere, se non sei d'accordo, documentati e vedrai che i muscoli hanno bisogno di riposo dopo lo sforzo.

... E in ogni caso vorrei capire cosa diamine significhi "gonfiare"
Niente, visto che ha citato the rock (che era un wrestler no?), era il mio volgare per dire che non diventi mister olympia o grosso quanto un wrestler se non prendi qualche sostanza, anabolizzanti o altra roba che sia, e non ditemi che questa gente non le prende perchè non ci credo, comunque so che non era il suo obiettivo.
 
Ultima modifica da un moderatore:

XMandri

back from hell
#13
Ti correggo perchè così è troppo vago l'esempio e visto che bisogna essere molto specifici, perchè altrimenti si incorre in constestazioni basate su espressioni che non abbiamo specificato a fondo e che quindi non vengono comprese,
trolli o sei serio?

comunque, non ci girare intorno e rispondi alla domanda.

e non ditemi che questa gente non le prende perchè non ci credo
ROBA SCIENTIFICA MASSIMA PROPRIO
 

Dustdas

Cassonetto differenziato
#14
trolli o sei serio?

comunque, non ci girare intorno e rispondi alla domanda.
No, sono serio, il tuo esempio parla di tizi che fanno la stessa cosa ma uno la fa un giorno in più, il che non ha senso, perchè parliamo di esercizi per i muscoli vs scaricare pesi, e inoltre non stiamo parlando di chi li sviluppa più velocemente, ma di chi li sviluppa meglio e comunque ho risposto, forse sei tu che non leggi con attenzione:

si, il tizio che fa palestra ha dei muscoli, più definiti, più tonici e in generale una muscolatura migliore dello scaricatore di porto, questo perchè i muscoli dello scaricatore di porto non seguendo un allenamento preciso e sforzandosi troppo, certo si rinforzano, ma non quanto quelli dell'altro tizio.
 

XMandri

back from hell
#15
rispondi alla MIA domanda, lol. non c'entrano niente le palestre e i palestrati.

Comunque si fa presto a risolvere la questione, devi solo rispondere a questa domanda?

A e B fanno un lavoro manuale pesante. Ogni giorno lavorativo sollevano un totale di 500 (cifra ESEMPIO) chilogrammi ciascuno

A lavora 6 giorni la settimana, B solo 5. Chi dei due svilupperà i muscoli più velocemente?
A o B?
 

Dustdas

Cassonetto differenziato
#16
rispondi alla MIA domanda, lol. non c'entrano niente le palestre e i palestrati.

A o B?
Ok, è sbagliata, ma se ti fa piacere rispondo alla tua domanda, in realtà, visto che il tutto dipende anche molto dall'alimentazione e da altri fattori, la riposta potrebbe essere anche A, ma visto non si dovrebbe fare i pignoli, supporrò che abbiano un pari stile di vita, quindi B.

E allora?
 
#17
rispondi alla MIA domanda, lol. non c'entrano niente le palestre e i palestrati.

A o B?
Se considerassimo le due persone con identica costituzione, tempi di recupero e velocità di crescita, IO dico che con una bassa percentuale "cresce" più velocemente B. Ripeto: il muscolo cresce quando è a riposo

ps: siamo OT
 
Ultima modifica da un moderatore:

mafreel

Rappresentante di classe
#18
E comunque maffry sappi che l'esercizio fisico che fai tu ha dei grossi limiti e dopo i primi progressi rallenta drasticamente perchè non puoi aumentare il carico di lavoro (l'intensità dico ovviamente, non la frequenza)
EDIT: E comunque se vuoi tonificare tutto il corpo, devi eseguire esercizi che coinvolgano tutto il corpo, e i soli piegamenti non ti porteranno a tale risultato.

Inoltre, ti stuferai e rischierai di mollare. Dovresti quindi pianificare una routine, anzi, più di una routine.
Vab, dopo queste 2 delucidazioni mi è praticamente passata la voglia (anche se so che avete scritto con tutt'altro intento) . Punterò tutto sul carattere anche se pure quello è da buttare. Grazie a tutti per l'interessamento. :*
 

XMandri

back from hell
#21
ah comunque se tu continui a spenderci quei 10 minuti al giorno hai il vantaggio di sapere che non migliorerai ma certamente non peggiorerai

sembra poco ma se non fai altro, continua quello (e per la cronaca, un semplice peso a manubrio costa poco)

Tipo questo? Tanto per prenderne uno a caso ho preso il primo risultato di google.
http://www.bodyweb.com/forums/threads/66583-Riposo-e-rigenerazione-Muscolare
Sono abbastanza sicuro che maffry rispetti tranquillamente il "riposo muscolare necessario per lo sviluppo" che è collegato ai 30 piegamenti

equivale circa a 15 secondi, quindi o vive in un pianeta che ruota su sè stesso molto, molto, molto velocemente o non ce la fa

per il resto io continuo a immaginarmi la scena di te che incontri due forzuti e uno dice "il mio amico è più forte di me perchè lavora di meno!" e tu annuisci compiaciuto
 

Devil93™

More then devilish
#23
Intanto devi valutare cosa vuoi ottenere, cioè mi spiego, per diventare gonfi come un wrestler, non bastano gli esercizi fisici, servono ormoni, anabolizzanti e altri vari troiai che ti distruggono fegato e reni per non parlare del resto del fisico, un conto è tonificare il corpo, ma non ti aspettare che i muscoli ti si gonfino, puoi fare anche tutti gli esercizi del mondo, ma senza qualche sostanza al massimo i muscoli crescono e si definiscono.
Niente, visto che ha citato the rock (che era un wrestler no?), era il mio volgare per dire che non diventi mister olympia o grosso quanto un wrestler se non prendi qualche sostanza, anabolizzanti o altra roba che sia, e non ditemi che questa gente non le prende perchè non ci credo, comunque so che non era il suo obiettivo.
Complimenti per gli stereotipi.

Btw Mafr, se alterni esercizi regolari e non sovraffaticanti assieme ad un'alimentazione corretta dovresti riuscire nel tuo intento in un tempo relativamente breve
 

Devil93™

More then devilish
#25
Tra gli anni 70 e gli anni 80 soprattutto, sono morti un sacco di wrestler per abuso di sostanze dopanti o stupefacenti, più una serie di altri morti per attacco cardiaco, alcuni a 30 anni, ma hai ragione, scusa, stereotipi...
Di certo non saranno stati tutti dei santi (anzi, senza il "di certo") ma mi sembra che tu stia generalizzando troppo. Poi vabbè, io parlo da appassionato, ma c'è anche chi si è fatto il culo una vita per raggiungere quei livelli senza doping.
 

XMandri

back from hell
#26
Tra gli anni 70 e gli anni 80 soprattutto, sono morti un sacco di wrestler per abuso di sostanze dopanti o stupefacenti,
è ESATTAMENTE così che funzionano gli stereotipi

"quello lì è nero quindi probabilmente ruba"

"quello è un atteggiamento razzista"

"beh guarda quanti neri sono in prigione"

Di certo non saranno stati tutti dei santi (anzi, senza il "di certo") ma mi sembra che tu stia generalizzando troppo. Poi vabbè, io parlo da appassionato, ma c'è anche chi si è fatto il culo una vita per raggiungere quei livelli senza doping.
uno dei lati negativi di raggiungere le vette di qualcosa è che coloro che sono inferiori a te non ci penseranno due volte ad accusarti di aver "barato" in qualche modo

questo è vero in tutti i campi della vita ma è specialmente vero nel bodybuilding
 

Rems il Rosso

Il Letto di Tito
#27
Vista tutta la discussione ci tengo a dire la mia: io per non rischiare di strappare, di strafare, o di fare troppo poco non faccio nulla :D

Ho la mia teoria filosofica/matematica:
Per fare dei muscoli definiti bisogna perdere almeno un'ora al giorno distribuita nella giornata.
Ogni mese quindi perdo 30 ore
Ogni anno perdo 360 ore, pari a 15 giorni
In 20 anni perdo 1 anno.


Se poi le ore fossero 2 perderei un anno ogni 10 anni

Quindi quando ci si troverà ad avere la stessa età intorno ai 40 anni io ne avrò vissuta un anno in più: e dato che è meglio vivere più a lungo io sono piu felice cosi XD
 
 

XMandri

back from hell
#29
Vista tutta la discussione ci tengo a dire la mia: io per non rischiare di strappare, di strafare, o di fare troppo poco non faccio nulla 
no

semplicemente non hai VOGLIA di fare qualcosa, lo (sciocco) ragionamento che hai messo sotto è solo un'insulso giochino matematico (trall'altro coi conti sbagliati) per farti sentire meglio riguardo al fatto che, mentre gli altri stanno migliorando sè stessi e le proprie vite, tu non fai niente

poi puoi anche dire "no non è così è che a me non interessa ecc ecc", lo faceva anche una certa volpe in una certa favola

Alterna giorni di piegamenti e addominali, allenare tutti i giorni lo stesso muscolo lo stressi e peggiori invece di migliorare
è un RISCALDAMENTO il suo esercizio accidenti

nemmeno ai neonati stresserebbe un set di 30 addominali ripetuto* nell'arco della giornata lol

quando vedi uno fare attività fisica gli dici "non devi riscaldarti sempre allo stesso modo sennò stressi i muscoli"?

Cristo, mi sembra di leggere un post diverso dal vostro, esiste davvero gente che crede che 30 addominali siano paragonabili all'effettivo esercizio fisico?
 
Ultima modifica da un moderatore:
#30
no

semplicemente non hai VOGLIA di fare qualcosa, lo (sciocco) ragionamento che hai messo sotto è solo un'insulso giochino matematico (trall'altro coi conti sbagliati) per farti sentire meglio riguardo al fatto che, mentre gli altri stanno migliorando sè stessi e le proprie vite, tu non fai niente

poi puoi anche dire "no non è così è che a me non interessa ecc ecc", lo faceva anche una certa volpe in una certa favola

è un RISCALDAMENTO il suo esercizio accidenti

nemmeno ai neonati stresserebbe un set di 30 addominali diviso nell'arco della giornata lol

quando vedi uno fare attività fisica gli dici "non devi riscaldarti sempre allo stesso modo sennò stressi i muscoli"?

Cristo, mi sembra di leggere un post diverso dal vostro, esiste davvero gente che crede che 30 addominali siano paragonabili all'effettivo esercizio fisico?
Ma dove lo ha detto che è un riscaldamento? Ma scusa poi eh, che fa 30 piegamenti di riscaldamento per poi che fare? Niente? E allora che lo fa a fare riscaldamento? O forse ha scritto che vuole tonificare il corpo?
 
Top Bottom