Enigmi a catena

#1
Salve ragazzi, vi propongo un interessante gioco molto cervellotico.

In pratica, di volta in volta, una persona propone un enigma, che può essere dei più svariati generi: indovinello, rompicapo, quello che volete. Chi lo risolve correttamente (si deve aspettare il post di chi l'ha proposto per sapere se la soluzione è giusta) ne propone un altro.
Vi sono poche semplici regole:

1) L'enigma deve avere una soluzione sensata;

2) L'enigma non deve avere una soluzione reperibile su internet (sennò che gusto c'è);

3) Se 6 utenti postano "mi arrendo" chi ha proposto l'enigma ne dà la soluzione e ne propone un altro.

Spero che vi vada di giocare :)

Comincio io: parola italiana con tre coppie di consonanti uguali tra loro. (a scanso di equivoci: una parola che comprende tre coppie di tt, o di ss, o di vv, o come vi pare). Potete usare anche verbi coniugati a qualunque tempo.

NB: almeno una parola esiste. Buona riflessione :D
 
#7
La prima che ho trovato su internet, è altamente demenziale.

Ci sono tre erreri in questo frase.

Quali sono? 

Domanda bonus per Jack: è negro ma non puzza, chi è? 
 
#13
Siccome PENSO di avere indovinato lo propongo io, se così non fosse si ritorna indietro e si pensa prima a risolvere l'enigma di SkarmoryKirby.

Questo è il prossimo enigma:

Un torturatore tiene in ostaggio 4 uomini. Un muro separa uno dei 4 uomini dagli altri tre uomini. I tre uomini sono posti in fila indiana, cosicché l'ultimo può vedere i primi due davanti a sé, quello in mezzo può vedere solo il primo e il primo può solo guardare il muro. Quello che i 4 uomini sanno è che due di loro hanno in testa dei cappelli neri e due di loro dei cappelli bianchi. Agli uomini è dato un solo tentativo, colui che parla deve dire di che colore è il cappello che ha in testa, altrimenti verranno uccisi tutti, quindi chi parla deve essere assolutamente certo della risposta. Alla fine uno di loro parla e tutti vengono salvati. Chi parla? E come ha fatto ad essere certo del colore del cappello che aveva in testa?

Buon divertimento :D
 

Mr Blacco Binario

Don't waste your time
#21
Mah.. come volete, comunque le regole vanno cambiate, perché se uno indovina ma non ha indovinelli da proporre il gioco s'inceppa, la cosa migliore da fare sarebbe:

1)Nessuno può proporre un'altro indovinello finchè il corrente non viene risolto, o 6 utenti si arrendono.

2)chi indovina ne propone uno, oppure passa, a questo punto chiunque è in grado di proporne uno.

3)aspettare la conferma, o confermarlo con una prova in un qualche modo.

4) La soluzione deve essere sensata.
 

~Lighty

Rosso è meglio
#26
caPpelli non capelli

comunque, nell'indovinello non c'è scritto da nessuna parte che i prigionieri non possano muoversi, ne che possano muoversi dice solo che ognuno guarda "avanti" tanto per intenderci, quindi non so dove abbiate tirato fuori questo <<è l'ultimo perchè può muoversi>>

spiegatemi
Aspetto retrogamer per sapere se la risposta è esatta, se no avevate ragione voi, che vi devo dire :/
 
#27
No ragazzi la risposta è errata. Scusate, forse è colpa mia che non mi sono saputo spiegare.
I prigionieri sono in fila indiana. Con questo intendo che possono vedere solo quelli che gli stanno davanti. Immaginateveli piantati per terra con la sola testa che spunti fuori dal terreno. Vi faccio un disegno per farvi capire.


Scusatemi se non mi ero spiegato. Da ora considerate i prigionieri come piantati nel terreno e in fila indiana, quindi impossibilitati a muoversi. Come ho detto l'ultimo a destra può vedere gli altri due davanti, quello in mezzo può vedere l'unico che ha davanti (quello a sinistra) e quello a sinistra può guardare solo il muro. Quello alla sinistra del muro ovviamente non vede gli altri.

Ricordate che chi parla è assolutamente certo del colore del suo cappello. E non può guardarselo, ovviamente.
NB: NON POSSONO PARLARE TRA LORO.
Questo è un particolare importante che avevo dimenticato
 
 
Ultima modifica da un moderatore:

°LYR°Swim

Bianco è meglio
#28
No ragazzi la risposta è errata. Scusate, forse è colpa mia che non mi sono saputo spiegare.

I prigionieri sono in fila indiana. Con questo intendo che possono vedere solo quelli che gli stanno davanti. Immaginateveli piantati per terra con la sola testa che spunti fuori dal terreno. Vi faccio un disegno per farvi capire.



Scusatemi se non mi ero spiegato. Da ora considerate i prigionieri come piantati nel terreno e in fila indiana, quindi impossibilitati a muoversi. Come ho detto l'ultimo a destra può vedere gli altri due davanti, quello in mezzo può vedere l'unico che ha davanti (quello a sinistra) e quello a sinistra può guardare solo il muro. Quello alla sinistra del muro ovviamente non vede gli altri.

Ricordate che chi parla è assolutamente certo del colore del suo cappello. E non può guardarselo, ovviamente.
se il terzo vede davanti a se due bianche è sicuro che il suo cappello è nero e viceversa, se uno i cappelli che trova davanti invece sono uno nero e uno bianco non saprei...
 

~Lighty

Rosso è meglio
#29
Vediamo un po', l'ultimo della fila dice il colore del cappello al secondo, e il secondo risponde correttamente

se il terzo vede davanti a se due bianche è sicuro che il suo cappello è nero e viceversa, se uno i cappelli che trova davanti invece sono uno nero e uno bianco non saprei...
A questa soluzione avevo pensato anch'io, ma l'ho scartata a priori per lo stesso motivo ://