Fiaba gioiosa.

#1
In un allegro e solare villaggio

in una fresca giornata di maggio

tre pecorelle giocavano felici

ed insieme erano fratelli e amici.

Ad un tratto arriva dolce la voce

di mamma che chiede acqua di foce;

secchielli alla mano i tre partono gai

in un dì di maggio bello come non mai.

Un grazioso lupetto seduto sul prato

li vede gioiosi e domanda accorato:

"dove andate di bello, allegri fratelli

con gioia nel cuore e alla mano secchielli?"

"Prendiamo per mamma acqua al ruscello

e farlo insieme non ci crea fardello".

"Che brave pecorelle, beata vostra mamma

siate lesti o per lei non vedervi sarà dramma"

Così i fratelli salutarono e si voltarono

e in un baleno un buon pranzo per il lupetto diventarono.