Dubbietti sui folletti

#1
Mi chiedevo...

Ma perchè il tipo drago non ha effetto sui folletti? Usando la stessa logica che si ha con gli altri tipi si intende. L'unica spiegazione che mi do è che l'ingenuità felice e spensierata dei folletti fa schivare la distruttività "animalesca e selvaggia" dei draghi... Un po come se uno possa prevedere le mosse ma è in difficoltà quando l'avversario non pensa a nulla (es. vedi Rufy vs Enel o Natsu vs Cobra).

Stessa cosa simile per il tipo lotta...?

Il buio è in difficoltà perchè il folletto rappresenta anche la luce e ok.

Il coleottero... perchè sono esseri che vivono principalmente in natura? Quindi sono tipo alleati e di conseguenza non danneggerebbero gli esseri più importanti?

sulle debolezze invece...

L'acciaio è la rappresentazione del "non avere sentimenti"? Quindi nuoce a chi ne ha troppi?

Il veleno non me lo spiego, forse l'essere subdoli? Però è una caratteristica che c'è anche nel buio che non è efficace...
 
#2
Mi chiedevo...

Ma perchè il tipo drago non ha effetto sui folletti? Usando la stessa logica che si ha con gli altri tipi si intende. L'unica spiegazione che mi do è che l'ingenuità felice e spensierata dei folletti fa schivare la distruttività "animalesca e selvaggia" dei draghi... Un po come se uno possa prevedere le mosse ma è in difficoltà quando l'avversario non pensa a nulla (es. vedi Rufy vs Enel o Natsu vs Cobra).

Stessa cosa simile per il tipo lotta...?

Il buio è in difficoltà perchè il folletto rappresenta anche la luce e ok.

Il coleottero... perchè sono esseri che vivono principalmente in natura? Quindi sono tipo alleati e di conseguenza non danneggerebbero gli esseri più importanti?

sulle debolezze invece...

L'acciaio è la rappresentazione del "non avere sentimenti"? Quindi nuoce a chi ne ha troppi?

Il veleno non me lo spiego, forse l'essere subdoli? Però è una caratteristica che c'è anche nel buio che non è efficace...
La GF è debole alle seghe mentali....
 
#3
I folletti sono creature magiche che vivono nella natura in spazi privi di macchine e diavolerie varie .

Dove ci sono macchine spesso ci sono anche rifiuti e veleni e questi ultimi farebbero piano piano deperire l'habitat dei folletti . 

Questo spiegherebbe la loro debolezza al tipo acciaio e veleno . 

Per quanto riguarda la resistenza al tipo coleottero e buio la penso esattamente come te , quella al tipo lotta invece non saprei proprio.... magari c'entra qualcosa la frase " fare a pugni con la realtà " e i folletti appartenendo al mondo della fantasia ( nell'universo pokèmon si intende ) ne acquisiscono la resistenza .

Quest'ultimo concetto è strambo , magari non l'ho per nulla espresso bene.....lasciam perdere XD 

La superiorità in confronto ai draghi non me la spiego..
 
#4
La GF è debole alle seghe mentali....
Solitamente non le facevano nascere almeno sui tipi XD

I folletti sono creature magiche che vivono nella natura in spazi privi di macchine e diavolerie varie .

Dove ci sono macchine spesso ci sono anche rifiuti e veleni e questi ultimi farebbero piano piano deperire l'habitat dei folletti . 

Questo spiegherebbe la loro debolezza al tipo acciaio e veleno . 

Per quanto riguarda la resistenza al tipo coleottero e buio la penso esattamente come te , quella al tipo lotta invece non saprei proprio.... magari c'entra qualcosa la frase " fare a pugni con la realtà " e i folletti appartenendo al mondo della fantasia ( nell'universo pokèmon si intende ) ne acquisiscono la resistenza .

Quest'ultimo concetto è strambo , magari non l'ho per nulla espresso bene.....lasciam perdere XD 

La superiorità in confronto ai draghi non me la spiego..
Quella sulla lotta è stupenda  :D e ci vedo anche un non so che di plausibile!
 
#5
sì ma consideriamo anche che probabilmente qualche debolezza l'hanno un po' "forzata", visto che dovevano cercare di introdurre un nuovo tipo senza sconvolgere troppo il battling.

ovviamente ci sono delle scelte studiate a tavolino, non sempre in concomitanza con le metafore che stanno dietro ai tipi di pokémon.
 
#7
Al contrario!

Dovevano proprio sconvolgerlo invece, già da alcune generazioni era arrivato il momento di:

1) contrastare lo strapotere offensivo dei draghi [e difensivo dell'acciaio]

2) dare un senso agli attacchi di tipo Poison & Steel

meglio tardi che mai.
Se volevano "contrastare" il potere difensivo dell'acciaio,come dite,non ci sono riusiciti
 
#8
La teoria di INCUBO mi sorprende, mi chiedo come abbia fatto ad arrivare a tutte quelle conclusioni. Però che alcune debolezze/resistenze siano strane non so se è proprio una novità a mio parere. Guarda la lotta che non è molto effiace sul coleottero. E perché a terra e lo psico dovrebbero essere super sul veleno? Me lo sono sempre chiesto. Se qualcuno sa rispondere ben venga, può darsi che sono io che non ci arrivo.
 
Ultima modifica da un moderatore:

XMandri

back from hell
#9
la spiegazione di incubo sulle debolezze è ottima

se pensiamo al fatato come "magico", possiamo equiparare il tipo lotta al classico guerriero (e lo starter di sesta aiuta), che non può sconfiggere "la magia"
la spiegazione inglese per i draghi è che essi muoiono nelle "fairytales", cioè nelle fiabe, insomma sono creature mitologiche potentissime sconfitte dalla magia buona.

la cosa del bug è sensata, hanno un habitat in comune...

Se volevano "contrastare" il potere difensivo dell'acciaio,come dite,non ci sono riusiciti
nel senso che ora steel non è l'unica opzione per resistere drago offensivamente
 
#10
Al contrario!

Dovevano proprio sconvolgerlo invece, già da alcune generazioni era arrivato il momento di:

1) contrastare lo strapotere offensivo dei draghi [e difensivo dell'acciaio]

2) dare un senso agli attacchi di tipo Poison & Steel

meglio tardi che mai.
sì però è impensabile che abbiano deciso le debolezze & resistenze solo in base al significato "intrinseco" dei tipi.

uno studio "tattico" ci dev'essere stato.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#11
nel senso che ora steel non è l'unica opzione per resistere drago offensivamente
Magari hai ragione tu,ma io ho interpretato il messaggio di Lucanik:

1) contrastare lo strapotere offensivo dei draghi [e difensivo dell'acciaio]
Qui,togliendo le parentesi la frase sarebbe:

Contrastare lo strapotere offensivo dei draghi e quello difensivo dei folletti
 
#12
La teoria di INCUBO mi sorprende, mi chiedo come abbia fatto ad arrivare a tutte quelle conclusioni. Però che alcune debolezze/resistenze siano strane non so se è proprio una novità a mio parere. Guarda la lotta che non è molto effiace sul coleottero. E perché a terra e lo psico dovrebbero essere super sul veleno? Me lo sono sempre chiesto. Se qualcuno sa rispondere ben venga, può darsi che sono io che non ci arrivo.
In realtà la spiegazione secondo me non è complicata quanto quella dei folletti, forse i lottatori "grossi e possenti" non colpiscono bene insettini piccoli. Se dai un pugno ad una formica non è detto che muoia magari ti rimane in mezzo alle nocche! 

Il veleno sta sulla terra se spacchi la terra il veleno cade nelle fratture in più le polveri si amalgamano nel veleno neutralizzando qualche proprietà. Lo psico in una parte rappresenta l'intelletto e il veleno è chimico creato dall'intelletto seppur in modo naturale. Una discarica è velenosa ma le cose che ci sono dentro le ha create l'uomo quindi di conseguenza l'uomo, che usa (POTREBBE nella realtà) l'intelletto, può anche distruggerlo...

la spiegazione di incubo sulle debolezze è ottima

se pensiamo al fatato come "magico", possiamo equiparare il tipo lotta al classico guerriero (e lo starter di sesta aiuta), che non può sconfiggere "la magia"

la spiegazione inglese per i draghi è che essi muoiono nelle "fairytales", cioè nelle fiabe, insomma sono creature mitologiche potentissime sconfitte dalla magia buona.

la cosa del bug è sensata, hanno un habitat in comune...

nel senso che ora steel non è l'unica opzione per resistere drago offensivamente
...in secondo luogo sono d'accordo con te che dici che la forza non sconfigge la magia infatti a mio avviso sempre lo psico rappresenta il sovrannaturale e nel passato erano magia o miracoli e difatto la lotta non è efficace neanche con lo psico come per i folletti sempre seguendo la base proposta da INCUBO.
 
#13
In realtà la spiegazione secondo me non è complicata quanto quella dei folletti, forse i lottatori "grossi e possenti" non colpiscono bene insettini piccoli. Se dai un pugno ad una formica non è detto che muoia magari ti rimane in mezzo alle nocche! 

Il veleno sta sulla terra se spacchi la terra il veleno cade nelle fratture in più le polveri si amalgamano nel veleno neutralizzando qualche proprietà. Lo psico in una parte rappresenta l'intelletto e il veleno è chimico creato dall'intelletto seppur in modo naturale. Una discarica è velenosa ma le cose che ci sono dentro le ha create l'uomo quindi di conseguenza l'uomo, che usa (POTREBBE nella realtà) l'intelletto, può anche distruggerlo...
Interesting, mi fa tenerezza la teoria della fomica.