Forme alternative

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#1
Questo è il topic definitivo: l'argomento è stato toccato più volte in discussioni di vario genere tra wikiers e non, ma non si è mai deciso una linea da seguire.

Il poblema principale delle forme alternative è che spesso sono ovvie e ridondanti: si pensi alle forme puramente estetiche (Unown, Vivillon, Shellos, Jellicent solo per citarne alcune), o alle sei forme di Rotom che hanno tutte abilità Levitazione.

Poi viene il fatto che, anche quando apportano cambiamenti rilevanti, sono difficili da gestire: hanno lo stesso nome e lo stesso numero di dex della forma base, con alcune modifiche del caso.

Insomma, le forme alternative creano problemi più o meno ovunque, spesso senza nemmeno aggiungere realmente informazioni alle pagine, e a volte facendo anche danno: per esempio, se nella pagina dei Pokémon di tipo Psico fossero elencate tutte le forme di Unown, l'elenco sarebbe inutilmente troppo lungo.

Tuttavia ci sono, e non possono essere ignorate, quindi bisogna decidere una linea di comportamento nei vari casi.

La mia proposta, condivisa sicuramente da molti altri, è quella di eliminare le forme puramente estetiche da qualsiasi pagina che non tratti specificatamente le forme alternative, fatta eccezione per una piccola menzione nella pagina del Pokémon, magari nelle righe iniziali prima della Table of Contents, e nell'evobox.

Il che significa soprattutto toglierle da qualsiasi elenco, Pokédex, Abilità, Mosse ecc, e da qualsiasi altra pagina se non strettamente necessario.

DISCUSS.
 
#2
io sono d'accordo nel toglierle da tutti gli elenchi, ma le terrei in un'apposita (nuova) sezione "forme alternative", presente solo nelle pagine dei pokémon "affetti", con magari un template-tabella carino che spiega le varie differenze, eventuali cambiamenti di tipo/abilità, e come ottenerle. per elenchi particolarmente noiosi (v. unown) si può semplicemente mettere parte di questa tabella come collapsible.
 
#3
Favorevole a troncare tutte le forme puramente estetiche, quelle che non portano ad alcuna differenza funzionale: Unown, Vivillon, Shellos, Deerling, Frillish, Pyroar e simili.

Non sono sicuro di come gestire invece le forme con diversi tipi/abilità/altre caratteristiche rilevanti a livello di meccaniche, ad esempio Rotom, Meloetta e Darmanitan (e Deoxys?). Potrebbe avere senso considerarle, almeno in alcuni degli elenchi (quelli per tipo ed abilità, ad esempio). Come esempi un po' ambigui citerei Basculin (abilità diversa a seconda della forma) e Meowstic (mosse e abilità nascosta diversa tra i sessi).
 
#4
Io sono sempre stato del parere di o tutti o niente, quindi SECONDO ME o lasciamo tutto come sta, oppure mettiamo solo una forma nelle pagine di tipo con in fondo la sezione Forme alternative, anche se io personalmente preferisco quello di adesso, oppure non so se sia possibile fare le altre forme (se sono più di 6) sotto qualcosa di simile ad uno spoiler
 

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#5
Potrebbe avere senso considerarle, almeno in alcuni degli elenchi (quelli per tipo ed abilità, ad esempio). Come esempi un po' ambigui citerei Basculin (abilità diversa a seconda della forma) e Meowstic (mosse e abilità nascosta diversa tra i sessi).
Quello per forza, es. nei Pokémon di tipo secondario acciaio va considerata solo la forma Scarti di Wormadam.

Tuttavia, se l'elenco è generato in automatico con i moduli (abillist, typelist), per come ho organizzato il tutto le forme alternative appaiono in ogni caso, es. nell'elenco dell'abilità Levitazione i rotom ci sono tutti. A meno che qualcuno non abbia in mente una gestione diversa dalla mia, secondo me non ci sono troppi problemi al riguardo, infatti

  • Con tutte le forme alternative, l'elenco è sicuramente più chiaro
  • Nessuno fa più fatica del dovuto a metterle, l'elenco è automatico
  • Ci sarebbe da fare lavoro aggiuntivo per eliminarle

Io sono sempre stato del parere di o tutti o niente, quindi SECONDO ME o lasciamo tutto come sta, oppure mettiamo solo una forma nelle pagine di tipo con in fondo la sezione Forme alternative, anche se io personalmente preferisco quello di adesso, oppure non so se sia possibile fare le altre forme (se sono più di 6) sotto qualcosa di simile ad uno spoiler
Se ho capito bene, tu intendi qualcosa del tipo due elenchi separati, uno per le forme "base" e l'altro per quelle alternative. Chiedo conferma.
 

CiaobyDany

Gli @dmin sono delle brutte perso
Wiki
#6
Semplicemente: ora stiamo per passare ai moduli, i moduli contengono sfruttano liste che contengono di già le forme alternative, quindi le mettiamo ovunque perché sarebbe più lungo non metterle
 

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#7
Però considera il fatto che le forme alternative estetiche non le ho mai considerate: nelle meccaniche di gioco snocd tutto identiche a quella base, negli elenchi allungano e basta, inutilmente aggiungerei.
 

Calimero

Coccò, Coccò!
Wiki
#8
Direi negli elenchi come quello del Pokédex basta metterne una, o al massimo in caso di semplici differenze come M/F o come Basculin Linearossa e Lineablu di metterli nello stesso quadratino dato che sono solo 2. Poi altri casi come Rotom o Arceus metterlo la forma base. Gli altri casi sono da prendere uno ad uno.

Poi per quanto riguarda in caso di cambiamenti significativi come negli elenchi per peso, alcune forme hanno pesi diversi o abilità vanno prese per le forme.
 
#9
Nel caso di liste automatiche, almeno in teoria non dovrebbe essere troppo difficile aggiungere un semplice flag vero/falso da qualche parte per indicare se una forma è estetica o no (oppure si può anche derivare confrontando le forme e verificando se ci sono differenze, ma non credo ne valga la pena).
 

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#10
Ancora meglio: le forme estetiche proprio non ci sono nel modulo AltForms/data XD

Il mio discorso era differente: le varie forme di rotom, avendo tutte le stessa abilità, sono ridondanti nell'elenco dei Pokémon con Levitazione, ma cambiano di tipo.
 

Direi negli elenchi come quello del Pokédex basta metterne una, o al massimo in caso di semplici differenze come M/F o come Basculin Linearossa e Lineablu di metterli nello stesso quadratino dato che sono solo 2. Poi altri casi come Rotom o Arceus metterlo la forma base. Gli altri casi sono da prendere uno ad uno.
Poi per quanto riguarda in caso di cambiamenti significativi come negli elenchi per peso, alcune forme hanno pesi diversi o abilità vanno prese per le forme.
Con un criterio numerico poi sarebbe da decidere qual'è il limite massimo di forme, e sarebbe un po' troppo arbitrario, ovvero a me non piace XD
Per i cambiamenti non estetici è ovvio che si mettano (escluso arceus, per cui il cambio di tipo funziona in maniera molto standard e non è necessario specificarlo).
 
Ultima modifica da un moderatore:

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#12
Ti va bene solo perché gli elenchi sono automatici: in quelli manuali aggiungere sempre tutte le fomre sarebbe uno sbattimento inutile.
 
#15
Quello per forza, es. nei Pokémon di tipo secondario acciaio va considerata solo la forma Scarti di Wormadam.

Tuttavia, se l'elenco è generato in automatico con i moduli (abillist, typelist), per come ho organizzato il tutto le forme alternative appaiono in ogni caso, es. nell'elenco dell'abilità Levitazione i rotom ci sono tutti. A meno che qualcuno non abbia in mente una gestione diversa dalla mia, secondo me non ci sono troppi problemi al riguardo, infatti

  • Con tutte le forme alternative, l'elenco è sicuramente più chiaro
  • Nessuno fa più fatica del dovuto a metterle, l'elenco è automatico
  • Ci sarebbe da fare lavoro aggiuntivo per eliminarle

Se ho capito bene, tu intendi qualcosa del tipo due elenchi separati, uno per le forme "base" e l'altro per quelle alternative. Chiedo conferma.
si esatto
 

Maze

Non mi ricordo cosa ci fosse scritto prima, ma #TD
Wiki
#16
A me non sfagiola l'idea. é comunque inutile avere in tutti gli elenchi in cui compare Unown anche le varie forme, che necessariamente ci devono essere. È un'informazione superflua.