Parallella Board

Mr Blacco Binario

Don't waste your time
#1
La parallella board è un prototipo di computer incrementato ad un unica scheda che fa da motherboard video/audio e scheda di rete, è grande come uno smartphone etc..



Ma la cosa veramente interessante che in essa sono contenute 64 CPU, sono 64 microprocessori assemblati assieme  in un unico blocco.

Le parallella board sono a loro volta assemblabili, in modo da aver (64 x numero di schede)processori,

Ora il punto è che una di queste costa 99 dollari, il che mi fa pensare che i processori non siano il massimo, ma vi immaginate se quando scadrà il brevetto anche la intel produrrà questo tipo di processori; pensateci un po'..
-Skyrim che renderizza tutta la mappa in un attimo

-MINECRAFT WITH NO LAG (immagina, puoi!)

-Paint.net che non si blocca quando apro immagini di dimensioni superiori a 8000x6000

Voi che ne pensate? :)

EDIT: dimenticavo il link http://www.parallella.org/
 
Ultima modifica da un moderatore:
#2
i casi che hai elencato sono gestiti dalla scheda video, non dal processore; in generale dubito che una cosa del genere possa avere una propria utilità se non su server per applicazioni che devono gestire molti utenti/processi in parallelo, e quindi non sicuramente nell'utilizzo casalingo...
 
#3
Voi che ne pensate?  :)
che poi magari il collo di bottiglia è l'hard disk... comunque il calcolo parallelo non è solo "tante cpu messe insieme", è un problema molto più complicato di così e non è detto che risolva tutti i problemi del mondo.
 
#4
Voi che ne pensate? :)

EDIT: dimenticavo il link http://www.parallella.org/
che non hanno inventato una sega, esiston già soluzioni multiprocessore che hanno una potenza devastante (per dire, uno xeon e7 ha 10 core, e da solo piscia in culo a 64 di sti cosi insieme costando pure meno, forse)

e come dice iro per sfruttarle serve software ed hardware ad hoc, non me ne farei nulla di uno xeon da 10 core sul desktop, avrei prestazioni inferiori ad un i7 per la maggior parte delle operazioni
 
#5
comunque, leggendo bene le specifiche di quel coso, è un dual core ARM (quindi due cpu con memoria condivisa, per chi non lo sa), con un coprocessore che ha molti core. tutta roba interessante, di ricerca e che magari potrà avere applicazioni vere, d'altronde i beowulf clusters sono cose che esistono e che sono oggettivamente una figata, ma non è per niente roba da desktop.

(curiosità. per entrare nella top500 ci vorrebbe un coso che mette assieme un milione e mezzo di raspberry..)
 
Top Bottom