Serie A 2014/2015 e Calcio Italiano

Dxs

Rappresentante di classe
#1
Bene, ormai la stagione 2013/2014 è alle porte e così il nostro campionato. Ma prima che inizi c'è il succoso antipasto chiamato calciomercato!

E... La Juve mi sta sempre più sulle palle. Dopo l'arrivo di Llorente il primo di Luglio, ecco anche TEVEZ ç_ç

 
Ultima modifica da un moderatore:

Devil93™

More then devilish
#2
Io dico solo che se la mia Inter gioca con cervello e strategia, quest'anno lo scudetto al 60% è nostro, abbiamo praticamente solo quello per cui concorrere, oltre alle varie coppettine e coppa Italia, ma vabbè

La Juve, il Napoli e il Milan sono tutte impegnate o per la Champions o per i preliminari, così come le altre squadre più importanti lo sono per l'Europa League
 
#3
Io dico solo che se la mia Inter gioca con cervello e strategia, quest'anno lo scudetto al 60% è nostro, abbiamo praticamente solo quello per cui concorrere, oltre alle varie coppettine e coppa Italia, ma vabbè

La Juve, il Napoli e il Milan sono tutte impegnate o per la Champions o per i preliminari, così come le altre squadre più importanti lo sono per l'Europa League
In firma!
 
#5
Io do come voto 8 all'operazione Cassano.

Prima di tutto il Milan ci ha regalato Cassano e ci ha dato la bellezza di 7 milioni per un Pazzini che sicuramente è un ragazzo di talento, che segna, ma sono sicuro che la sua permanenza all'Inter non avrebbe dato ulteriore aiuto. Cassano da noi ha segnato, sfornito una marea di assist, quindi per essere un giocatore che ci hanno regalato ha sicuramente lasciato il segno. 

Per quanto riguarda l'affare Belfodil sono ancora una volta dalla parte della dirigenza. Cassano non ha più i minuti nelle gambe e questo è un dato di fatto, quindi non può permettersi di prendere un ingaggio da quasi top player. Il Parma lo seguiva da tempo, a noi piace Belfodil, in più il ragazzino non pretende ingaggio astronomico...perché criticare questa operazione? Sicuramente adesso sarà il campo a darci una bella risposta, Belfodil potrebbe essere semplicemente uno dei tanti sopravvalutati però staremo a vedere dai :)
 
#6
3 milioni un ingaggio da top player? Nonono... Belfodil non mi dispiace affatto, ma cedere Cassano è stato assurdo. Cioè, devono ripartire da capo e lo fanno cedendo il miglior giocatore in rosa?
 

Devil93™

More then devilish
#7
3 milioni un ingaggio da top player? Nonono... Belfodil non mi dispiace affatto, ma cedere Cassano è stato assurdo. Cioè, devono ripartire da capo e lo fanno cedendo il miglior giocatore in rosa?
Il migliore in rosa??? Tre anni fa forse. Dove li lasciamo Zanetti, Palacio, Milito, il giovanissimo e promettente Kovacic & company??? A parte gli infortuni, Cassano non è e non era il migliore, in nessun caso, è semplicemente uno di quei tanti giocatori che quando entrano in campo possono dare spettacolo come possono fare flop.
 
#8
Io dico solo che se la mia Inter gioca con cervello e strategia, quest'anno lo scudetto al 60% è nostro, abbiamo praticamente solo quello per cui concorrere, oltre alle varie coppettine e coppa Italia, ma vabbè

La Juve, il Napoli e il Milan sono tutte impegnate o per la Champions o per i preliminari, così come le altre squadre più importanti lo sono per l'Europa League
Questa me la metto in firma!
 
#9
Il migliore in rosa??? Tre anni fa forse. Dove li lasciamo Zanetti, Palacio, Milito, il giovanissimo e promettente Kovacic & company??? A parte gli infortuni, Cassano non è e non era il migliore, in nessun caso, è semplicemente uno di quei tanti giocatori che quando entrano in campo possono dare spettacolo come possono fare flop.
Zanetti e Milito hanno 40 e 34 anni, sono gravemente infortunati e Milito ha già consumato completamente la sua lucidità e ha perso la sua dote realizzativa. Kovacic ha fatto solo mezza stagione, secondo me può diventare tra i migliori centrocampisti al mondo ma non montiamoci la testa: è ancora abbastanza acerbo per poter mettersi sul groppone un'intera squadra.

Ora come ora, gli unici tre giocatori da grande squadra qui sono San Samir, Guarin e Palacio; c'è qualche giovane che ha i potenziali per diventare forte e il resto è da rottamare, dai bidonazzi ai senatori vecchioni(e aggiungerei sanguisughe, visto che per Cambiasso e Milito spendiamo circa 8 milioni l'anno ciascuno).

Ma resto dell'idea che le giocate, i colpi, tocchi e i fulmini di Cassano qui non ce li ha nessuno.
 
Ultima modifica da un moderatore:

Devil93™

More then devilish
#10
Zanetti e Milito hanno 40 e 34 anni, sono gravemente infortunati e Milito ha già consumato completamente la sua lucidità e ha perso la sua dote realizzativa. Kovacic ha fatto solo mezza stagione, secondo me può diventare tra i migliori centrocampisti al mondo ma non montiamoci la testa: è ancora abbastanza acerbo per poter mettersi sul groppone un'intera squadra.

Ora come ora, gli unici tre giocatori da grande squadra qui sono San Samir, Guarin e Palacio; c'è qualche giovane che ha i potenziali per diventare forte e il resto è da rottamare, dai bidonazzi ai senatori vecchioni(e aggiungerei sanguisughe, visto che per Cambiasso e Milito spendiamo circa 8 milioni l'anno ciascuno).

Ma resto dell'idea che le giocate, i colpi, tocchi e i fulmini di Cassano qui non ce li ha nessuno.
Ho scritto apposta "a parte gli infortuni". Milito non ha perso un bel niente, avrà giocato si e no 10 partite in tutto in una forma fisica penosa, sfido io a fare le giocate.

Kovacic acerbo sono d'accordo, resta il fatto che è sicuramente meglio dell'attuale Cassano.

Su Cambiasso da vendere ti do ragione, Milito potremmo tenerlo se si riprende e gioca come sa fare.

Questa me la metto in firma!
Dopo lo scudetto che vinceremo mi dovrai una birra
 
Ultima modifica da un moderatore:
#11
Zanetti si è abbassato l'ingaggio. Per Milito, Cambiasso e Chivu anche loro potrebbero prendere la strada della spalmatura del contratto. Comunque secondo me 3 milioni  più bonus (non dimentichiamolo) per un giocatore che ha 30 e che non può giocare per 90 minuti è esagerato. 
 

Calimero

Coccò, Coccò!
Wiki
#12
Dopo anni disastrosi mi sto proprio godendo questi ultimi anni il campionato. Pover Juve post-B, non trovo molto dire buoni colpi di mercato e anche quest'anno ci sono ottime presupposti per arrivare al 3° sudetto consecuti e fare bene in Europa. Staremon a vedere.
 

Partouze

Oh, fuck it... DREAM BIGGER!
#16
Io dico scudetto a Firenze, al di là dell'arrivo di Mario Gomez... società seria che lavora bene e (per il momento, a mio modo di vedere) sottotraccia.
 
M

Makonik-san

#17
Troppo presto, IMO.

Sicuramente se continua la politica di rafforzamento senza cedere i pezzi migliori, ha tutte le carte in regola per raggiungere tranquillamente un piazzamento in Champions assieme al Milan...perché la Viola può vantare un serio progetto a lungo termine avviato già da parecchio a differenza di Inter e Napoli, che ora sono obbligati a rifondare per svariati motivi (allenatori nuovi, piazzamento disastroso in campionato, partenza del giocatore simbolo).

Ma la Juve rimane di un altro pianeta a mio parere, anzi di un'altra galassia dopo gli ultimi acquisti.
 
Ultima modifica:

Partouze

Oh, fuck it... DREAM BIGGER!
#18
Troppo presto, IMO.

Sicuramente se continua la politica di rafforzamento senza cedere i pezzi migliori, ha tutte le carte in regola per raggiungere tranquillamente un piazzamento in Champions assieme al Milan...perché la Viola può vantare un serio progetto a lungo termine avviato già da parecchio a differenza di Inter e Napoli, che ora sono obbligati a rifondare per svariati motivi (allenatori nuovi, piazzamento disastroso in campionato, partenza del giocatore simbolo).

Ma la Juve rimane di un altro pianeta a mio parere, anzi di un'altra galassia dopo gli ultimi acquisti.
Ti dirò Lucanik, io da interista sono contento dell'arrivo di Mazzarri, che per quanto mi possa star antipatico lo reputo un gran allenatore (non un vincente però). Il progetto secondo me deve ripartire da Handanovic - Ranocchia - Kovacic - Icardi, questa deve essere la colonna portante, con Zanetti all'ultima stagione. Vendere Ranocchia sarebbe da pazzi... e conoscendo Branca... spero di sbagliarmi.

La Fiorentina sta coniugando esperienza a talento (Ambrosini - Wolski), e ha un progetto che mi entusiasma. Sono andato a vederli a Udine la scorsa stagione, e mi ha dato l'idea di una squadra compatta ed organizzata (tralasciando la sconfitta, causa Neto). Se non sarà scudetto, almeno secondo posto.

Ovviamente parlo con le rose attuali, il che non ha molto senso.
 
M

Makonik-san

#19
Ma anch'io sono convinto che Walter sia un ottimo allenatore, seppur odioso, eh...per certi versi il Mourinho italiano, era sicuramente la miglior soluzione (tra quelle accessibili, quindi niente Guardiola & simili) che potevate adottare per il dopo-Stramaccioni.

E' anche falso che non sia un vincente: in fondo ha riportato un trofeo a Napoli dopo anni di digiuno, risultando l'unico a battere la Juve degli invincibili nella stagione 2011/2012 con una rosa non certo alla pari dell'avversaria.

Dico soltanto che non gli si può chiedere la luna; anche a dio sceso in terra servirebbe tempo per guarire questa Inter malata psicologicamente, fisicamente ed economicamente.
 
Ultima modifica:

Partouze

Oh, fuck it... DREAM BIGGER!
#20
Ma anch'io sono convinto che Walter sia un ottimo allenatore, seppur odioso, eh...per certi versi il Mourinho italiano, era sicuramente la miglior soluzione (tra quelle accessibili, quindi niente Guardiola & simili) che potevate adottare per il dopo-Stramaccioni.

E' anche falso che non sia un vincente: in fondo ha riportato un trofeo a Napoli dopo anni di digiuno, risultando l'unico a battere la Juve degli invincibili nella stagione 2011/2012 con una rosa non certo alla pari dell'avversaria.

Dico soltanto che non gli si può chiedere la luna; anche a dio sceso in terra servirebbe tempo per guarire questa Inter malata psicologicamente, fisicamente ed economicamente.
Rimango sulla mia teoria "Mazzarri non è vincente". Io comunque sono contento di avere un allenatore come Mazzarri, persona preparata. Ma servirà un miracolo ben più grande di Reggio 2007, fidati Lucanik. E' un'Inter malata. Serve gente che abbia a cuore il futuro della società.
 

Partouze

Oh, fuck it... DREAM BIGGER!
#22
Icardi sarà un bel paccone, cari miei.
Lo sospetto pure io, spero che Kovacic si mantenga sulla linea delle buone prestazioni dello scorso anno. Quei 4 mesi di rodaggio sono stati oro. Belfodil invece secondo me i suoi 6-7 gol li farà, nulla di più nulla di meno. Alla fine toccherà al Principe, come sempre.http://www.spaziointer.it/2013/07/12/frasi_full_metal_walter_pinzolo_ritiro_inter/ questo è Mazzarri in ritiro. Beh, ha il carisma giusto.

http://www.spaziomilan.it/2013/07/sm_esclusivo_nocerino_inter_moratti_ranocchia_alvarez/ è finita.
 
Ultima modifica da un moderatore:
#27
Dico juve ora come ora ma la Lazio in questi anni di dominio bianconero mi é sembrata l'avversario che più ha messo in difficoltà la Juventus negli scontri diretti insieme al milan, ha fatto buoni acquisti e non mi sembra abbia venduto dei giocatori forti.. È una squadra solida ma non forte come la juve

Cmq visto che domani ci sarà bayern-borussia per la supercoppa di Germania avevo in mente di aprire un topic sulla stagione calcistica 2013-2014 nazionale e internazionale
 
Ultima modifica da un moderatore:
#29
Dico juve ora come ora ma la Lazio in questi anni di dominio bianconero mi é sembrata l'avversario che più ha messo in difficoltà la Juventus negli scontri diretti insieme al milan, ha fatto buoni acquisti e non mi sembra abbia venduto dei giocatori forti.. È una squadra solida ma non forte come la juve

Cmq visto che domani ci sarà bayern-borussia per la supercoppa di Germania avevo in mente di aprire un topic sulla stagione calcistica 2013-2014 nazionale e internazionale
Forza Borussia
  Domani non me la devo perdere assolutamente,20:30 davanti a SKY che finalmente ritorna con la Bundesliga