Orientamento sessuale

Qual è il tuo orientamento sessuale?

  • Eterosessuale

    Voti: 162 76,8%
  • Omosessuale

    Voti: 15 7,1%
  • Bisessuale

    Voti: 20 9,5%
  • Asessuale [mancanza d'interesse verso qualsiasi sesso]

    Voti: 14 6,6%

  • Votatori totali
    211

CiaobyDany

Pokémon Selvaggi Intensifies
Wiki
Megaup con annesso necropostaggio per condividere un articolo molto bello e molto interessante su questo argomento (in realtà i più esperti sapranno che è differente, ma l'area tematica è sempre quella LGBT, quindi ho voluto ripescare questo topic anziché crearne uno nuovo). Si tratta di OPEN, il nuovo giornale online creato da Mentana orientato verso i giovani che ha aperto oggi ed ha aperto con un servizio dedicato all'identità di genere raccogliendo le storie di alcuni ragazzi che si sono raccontati brevemente spiegando chi sono e qual è il loro rapporto con il proprio genere. Andando ad aprire i link interni si possono trovare mini articoli che si incentrano di più sulle singole persone con un minuto di video intervista a testa.
https://www.open.online/inchieste/2018/12/18/news/generazione_gender_fluid_essere_uomo_o_donna_non_ha_importanza-82309/
Dove vi ritrovate? Non so se qualche gender fluid stia leggendo e se voglia condividere quello che pensa/prova, ma onestamente mi auguro che non ci siano nemmeno fenomeni come la ragazza di apertura del secondo video che è confusa perché non ci sono più gli uomini che fanno da colonna della famiglia e che si aspettano una moglie dolce e nullafacente. Siamo quasi nel 2019 e queste visioni sono al limite tra il ridicolo e l'idiota.
 

Manzo

Passante
Va bene avere preferenze sessuali diverse dalla norma, non c'è nulla di sbagliato. Ma i generi sono DUE, uomo e donna. Non si tratta di preferenze sessuali, e a meno che non subisca un intervento chirurgico, una persona può avere uno di DUE possibili organi riproduttivi. Fortunatamente l'Italia è un paese di gente relativamente con i piedi per terra, e dubito che arriveremo un giorno ai livelli della Svezia. Sentire un charmander che va in giro a dire "squirtle, squirtle!" è ridicolo e basta.
 

ven32

Passante
Diciamo che tante donne vogliono l'uomo che lavora e loro a casa con i figli. Come Dany ha giustamente sottolineato, siamo all'alba del 2019 e alla fine degli anni 10 del XXI secolo. Per il 2020 direi che sarebbe ora di abbattere ogni differenza tra uomo e donna. Per esempio, io viaggio spesso all'estero e vedo gente vestita in tutti i modi possibili. Donne vestite come un ragazzo o uomini con la gonna e i leggings. E allora? Non concordo con Manzo, ognuno può scegliere cosa essere. Incluso non sentirsi ne uomo ne donna. In Italia purtroppo siamo ancora indietro e questa ne è la prova.
https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/12/15/news/chivasso_mio_figlio_meglio_sporco_di_pipi_che_vestito_di_rosa_la_mamma_si_lamenta_con_le_maestre_d_asilo-214327109/
Ognuno può vestirsi e comportarsi come crede, senza pregiudizi. Io giudico una persona da come si comporta, non da come si veste o dal proprio orientamento sessuale. Quindi io dico ben vengano paesi più sviluppati di noi come Regno Unito, Germania e anche Svezia.
 

Tanino343

Tokyonino!
Diciamo che tante donne vogliono l'uomo che lavora e loro a casa con i figli. Come Dany ha giustamente sottolineato, siamo all'alba del 2019 e alla fine degli anni 10 del XXI secolo. Per il 2020 direi che sarebbe ora di abbattere ogni differenza tra uomo e donna. Per esempio, io viaggio spesso all'estero e vedo gente vestita in tutti i modi possibili. Donne vestite come un ragazzo o uomini con la gonna e i leggings. E allora? Non concordo con Manzo, ognuno può scegliere cosa essere. Incluso non sentirsi ne uomo ne donna. In Italia purtroppo siamo ancora indietro e questa ne è la prova.
https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/12/15/news/chivasso_mio_figlio_meglio_sporco_di_pipi_che_vestito_di_rosa_la_mamma_si_lamenta_con_le_maestre_d_asilo-214327109/
Ognuno può vestirsi e comportarsi come crede, senza pregiudizi. Io giudico una persona da come si comporta, non da come si veste o dal proprio orientamento sessuale. Quindi io dico ben vengano paesi più sviluppati di noi come Regno Unito, Germania e anche Svezia.
Quindi per te essere più sviluppati vuol dire vestirsi del sesso opposto? Per me quello è solo esibizionismo. Ognuno è libero di fare e credere quello che vuole, ma la troppa libertà fa distorcere la realtà delle cose, a tutto deve esserci un limite.
 

ven32

Passante
Quindi per te essere più sviluppati vuol dire vestirsi del sesso opposto? Per me quello è solo esibizionismo. Ognuno è libero di fare e credere quello che vuole, ma la troppa libertà fa distorcere la realtà delle cose, a tutto deve esserci un limite.
Non ho mai detto questo. Ma quando leggo cose come una mamma che si rifiuta di fare indossare dei pantaloni rosa al figlio dell'asilo perchè si è fatto la pipi addosso, scusa ma mi parte qualche neurone. In Italia siamo troppo arretrati mentalmente. Appena qualcosa va fuori dai canoni si grida tutti allo scandalo e si polemizza. Ognuno può essere quello che vuole. E trovo ingiusto che alla fine dei nostri anni 10 succedano ancora queste cose.
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/rischio-suicidio-triplicato-che-fare-per-i-giovani-gay
http://www.lacrocequotidiano.it/articolo/2018/11/15/societa/gay-e-suicidio-numeri-piu-alti-dove-minore-e-lo-stigma-sociale
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ha-9-anni-sono-gay-amici-insultano-e-bimbo-si-suicida-1568909.html
https://www.adnkronos.com/salute/medicina/2018/11/12/teenager-trans-gay-piu-rischio-suicidio_caADeXNIBfeM6hJtnBxZpK.html
Quindi Tanino non chiamarlo esibizionismo. Perchè qualcosa che fa ridere a te, ad un altra persona è molto importante e anche lesivo dei suoi sentimenti. Prova tu a pensare di essere preso in giro perchè ti piaccioni i Pokémon. Saresti felice? Eppure non hai fatto nulla di male agli altri. La stessa cosa vale per chi è omosessuale, transgender o travestito.
 

Tanino343

Tokyonino!
Non ho mai detto questo. Ma quando leggo cose come una mamma che si rifiuta di fare indossare dei pantaloni rosa al figlio dell'asilo perchè si è fatto la pipi addosso, scusa ma mi parte qualche neurone. In Italia siamo troppo arretrati mentalmente. Appena qualcosa va fuori dai canoni si grida tutti allo scandalo e si polemizza. Ognuno può essere quello che vuole. E trovo ingiusto che alla fine dei nostri anni 10 succedano ancora queste cose.
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/rischio-suicidio-triplicato-che-fare-per-i-giovani-gay
http://www.lacrocequotidiano.it/articolo/2018/11/15/societa/gay-e-suicidio-numeri-piu-alti-dove-minore-e-lo-stigma-sociale
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ha-9-anni-sono-gay-amici-insultano-e-bimbo-si-suicida-1568909.html
https://www.adnkronos.com/salute/medicina/2018/11/12/teenager-trans-gay-piu-rischio-suicidio_caADeXNIBfeM6hJtnBxZpK.html
Quindi Tanino non chiamarlo esibizionismo. Perchè qualcosa che fa ridere a te, ad un altra persona è molto importante e anche lesivo dei suoi sentimenti. Prova tu a pensare di essere preso in giro perchè ti piaccioni i Pokémon. Saresti felice? Eppure non hai fatto nulla di male agli altri. La stessa cosa vale per chi è omosessuale, transgender o travestito.
Io rispondevo a questo: “Donne vestite come un ragazzo o uomini con la gonna e i leggings”. Lungi da me prendere in giro queste persone, ma ripeto, a tutto ci deve essere un limite. Poi, scusate il termine, ma che stronzata è il “gender fluid”?! Dai smettiamola... Come ha detto Manzo uno nasce uomo o donna, se poi non si riconosce nel proprio sesso nativo, può sempre operarsi e risolve il problema, ma non sentirsi ne uomo ne donna è una cosa che non ha senso per ME.
 

ven32

Passante
Io all'università ho studiato psicologia e sociologia e tra i vari temi trattati abbiamo affrontato anche l'identità di genere. Cambiare sesso non è una cosa facile e nemmeno rapida. A livello fisico ci vogliono anni. Devi sottoporti a diverse cure e interventi. Essi sono dolorosi e anche costosi perchè la mutua non ti passa nulla. Poi a livello psicologico. Devi essere preparato e convinto di quello che stai facendo. Infine c'è il fattore sociale, ovvero farsi accettare dagli altri. Un transessuale è più incline alla discriminazione e ha più difficoltà a trovare lavoro o crearsi una famiglia. Quindi il cambio di sesso è una cosa seria e importante, non è qualcosa che fai dall'oggi al domani. Non ti riconosci come uomo o donna? Per me rimani sempre uguale. Non hai fatto nulla di male e puoi essere chi vuoi. Anche asessuale o asessuato. Ti piace vestirti come il sesso opposto? Problemi zero. La mia vita non cambia. Ci sono problemi più importanti da affrontare giornalmente.
 

Tanino343

Tokyonino!
Lo stesso vale per me, ognuno è libero di essere chi vuole, problemi zero. Solo non capisco certe affermazioni di alcune persone (gender fluid), che non hanno il minimo senso logico, tutto qua.
 

Manzo

Passante
Lo stesso vale per me, ognuno è libero di essere chi vuole, problemi zero. Solo non capisco certe affermazioni di alcune persone (gender fluid), che non hanno il minimo senso logico, tutto qua.
La mia ipotesi è quella di un'infanzia difficile o problemi mentali già esistenti. Mi dispiace per loro, ma il problema è chenon vogliono essere compatiti, bensì essere presi seriamente.
 

Manzo

Passante
Dal momento che sei certo di questa affermazione, immagino tu abbia una padronanza piuttosto solida di ciò che significa "genere". Stante ciò, potresti definirmi il termine per l'uso che ne fai?
Pisello in mezzo alle gambe = uomo
Vagina in mezzo alle gambe = donna

Tutto il resto per quanto mi riguarda è semplicemente una serie di gusti sessuali.
Non a caso su wikipedia c'è una distinzione di pagine https://it.wikipedia.org/wiki/Genere
 
Ultima modifica:

Novecento

Quark charm
Pisello in mezzo alle gambe = uomo
Vagina in mezzo alle gambe = donna

Tutto il resto per quanto mi riguarda è semplicemente una serie di gusti sessuali.
Tuttavia questa linea di ragionamento non torna, giusto? Nessuno degli individui intervistati su Open che si dichiarano genderfluid afferma di avere tra le gambe qualcosa di diverso da un pene o una vagina. Appare piuttosto evidente che la tua definizione di genere non coincide con quella che utilizzano loro. Quindi che cosa stai cercando di dirci con "i generi sono DUE, uomo e donna"? Che gli organi sessuali sono due, pene e vagina? Dal momento che nessuno l'ha mai messo in dubbio, a che pro ribadirlo qui?
 

CiaobyDany

Pokémon Selvaggi Intensifies
Wiki
Quindi per te essere più sviluppati vuol dire vestirsi del sesso opposto? Per me quello è solo esibizionismo. Ognuno è libero di fare e credere quello che vuole, ma la troppa libertà fa distorcere la realtà delle cose, a tutto deve esserci un limite.
Definire "vestirsi del sesso opposto" cortesemente. In Scozia gli uomini si vestono con i kilt (che sono gonne a tutti gli effetti) da secoli ma nessuno è mai venuto a dire loro che indossano abiti femminili. E per la cronaca, fino a 50 anni fa le donne senza gonna facevano scandalo perché si vestivano "da uomo". Per caso quando vedi la gnocca di turno con culo marmorizzato che indossa leggings le vai a fare la morale perché non indossa le gonne femminili o apprezzi il culo? Perché stiamo parlando di questo.
Tuttavia questa linea di ragionamento non torna, giusto? Nessuno degli individui intervistati su Open che si dichiarano genderfluid afferma di avere tra le gambe qualcosa di diverso da un pene o una vagina. Appare piuttosto evidente che la tua definizione di genere non coincide con quella che utilizzano loro. Quindi che cosa stai cercando di dirci con "i generi sono DUE, uomo e donna"? Che gli organi sessuali sono due, pene e vagina? Dal momento che nessuno l'ha mai messo in dubbio, a che pro ribadirlo qui?
Grazie per aver espresso la questione molto meglio di come stia facendo io in questi giorni.
 

Manzo

Passante
Tuttavia questa linea di ragionamento non torna, giusto? Nessuno degli individui intervistati su Open che si dichiarano genderfluid afferma di avere tra le gambe qualcosa di diverso da un pene o una vagina. Appare piuttosto evidente che la tua definizione di genere non coincide con quella che utilizzano loro. Quindi che cosa stai cercando di dirci con "i generi sono DUE, uomo e donna"? Che gli organi sessuali sono due, pene e vagina? Dal momento che nessuno l'ha mai messo in dubbio, a che pro ribadirlo qui?
Per caso ti è sfuggito che gli individui in questione affermano di essere sia uomo che donna? O addirittura alcuni dicono che il loro genere cambia a piacimento, manco fossero lumache. Specifico che non ho effettivamente visto il video (per evitare che mi implodano i neuroni) e mi sto basando soltanto su tutto ciò che ho visto in giro per internet. Tutta questa è una marea di cazzate, perchè il loro genere biologico è sempre uno solo, e i loro sono semplicemente gusti sessuali strampalati.
 

Novecento

Quark charm
Per caso ti è sfuggito che gli individui in questione affermano di essere sia uomo che donna? O addirittura alcuni dicono che il loro genere cambia a piacimento, manco fossero lumache. Specifico che non ho effettivamente visto il video (per evitare che mi implodano i neuroni) e mi sto basando soltanto su tutto ciò che ho visto in giro per internet. Tutta questa è una marea di cazzate, perchè il loro genere biologico è sempre uno solo, e i loro sono semplicemente gusti sessuali strampalati.
Non stai dicendo una cosa sbagliata: il loro "genere biologico" (il termine che cerchi, universalmente accettato dalla comunità scientifica, è sesso biologico, o sesso in breve), identificato dalla presenza di eterosomi di cariotipo X/X o X/Y, è sempre lo stesso. L'aspetto che mi sembra ti sfugga, possibilmente legato al modo quasi buffamente orgoglioso in cui affermi di non esserti informato dalla fonte, è che nessuno lo sta negando. Nessuno dei genderfluid intervistati, e in effetti nessun genderfluid, afferma che i suoi eterosomi siano mutevoli. Sarebbe un'affermazione sciocca e facilmente falsificabile con un semplice studio del genoma.

Quando i genderfluid affermano di essere "sia uomo che donna" (o nessuno dei due, o una combinazione non paritaria delle due) si riferiscono, con ambiguità di nomenclatura, a "uomo" e "donna" come denominazioni del genere, un concetto completamente distinto dal sesso, non legato agli eterosomi o agli organi genitali. La differenza chiave tra genere e sesso è che il secondo è una caratteristica del genoma umano mentre il primo è un aspetto legato al contesto sociale e ai concetti di mascolinità e femminilità come interpretati da ciascuna società in modo diverso. L'equivoco nasce dal fatto che, per la grande maggioranza della popolazione, genere (sociale) e sesso (biologico) coincidono. Per capire che cosa si intenda per genere, tuttavia, temo che dovrai rassegnarti a compiere l'inumano sforzo di "vedere i video". Spiegazioni lette a spizzichi e bocconi su Internet da gente che non ha sperimentato la cosa in prima persona non ti porteranno granché lontano, a prescindere dall'argomento trattato.

(Per inciso, il genere è distinto dalle preferenze sessuali, strampalate o meno che siano. Le seconde riguardano il rapporto dell'individuo con gli altri, il primo riguarda il rapporto dell'individuo con se stesso.)
 

Tanino343

Tokyonino!
Definire "vestirsi del sesso opposto" cortesemente. In Scozia gli uomini si vestono con i kilt (che sono gonne a tutti gli effetti) da secoli ma nessuno è mai venuto a dire loro che indossano abiti femminili. E per la cronaca, fino a 50 anni fa le donne senza gonna facevano scandalo perché si vestivano "da uomo". Per caso quando vedi la gnocca di turno con culo marmorizzato che indossa leggings le vai a fare la morale perché non indossa le gonne femminili o apprezzi il culo? Perché stiamo parlando di questo.

Grazie per aver espresso la questione molto meglio di come stia facendo io in questi giorni.
Diciamo che il kilt è un usanza del luogo. No non faccio la morale a nessuno e l’ho anche scritto poco sopra, la mia era una risposta a ven32 e nient’altro. La mia incredulità è solo nel leggere boiate che la gente la notte pensa e al mattino dice.
 

CiaobyDany

Pokémon Selvaggi Intensifies
Wiki
Diciamo che il kilt è un usanza del luogo. No non faccio la morale a nessuno e l’ho anche scritto poco sopra, la mia era una risposta a ven32 e nient’altro. La mia incredulità è solo nel leggere boiate che la gente la notte pensa e al mattino dice.
Delle due una. O non fai la morale a nessuno o non dici che sono boiate. Novecento ha espresso in modo eccellente la questione che c'è dietro, quindi sì, stiamo parlando di usanze. Qual è la differenza tra l'usanza delle donne di indossare solo gonne e quella degli uomini di indossare solo i pantaloni? Che la prima è stata superata in segno di sfida contro la società maschilista per dimostrare l'uguaglianza femminile anche a livello di vestiario. La seconda è meno accolta della prima perché un uomo che si veste da donna è meno uomo, il che è sociologicamente un male. Quindi quali sarebbero le boiate di preciso? Il fatto che ci siano persone che non si riconoscono nei binomi uomo virile incarnazione di forza, potenza, dedito al lavoro e donna emotiva, fragile, da proteggere e che si occupa della famiglia e dei figli?
 

ven32

Passante
Concordo con Dany. Gli uomini come sfida dovrebbero poter iniziare ad indosare, gonna, collane, orecchini e borse a tracolla. Siamo nel XXI secolo, è bene continuare a ribadirlo nel caso qualcuno se lo fosse dimenticato. Se la donna può essere forte e virile, gli uomini possono essere belli e fragili. Nessuno si scandalizza se una donna indossa giacca e cravatta (per esempio Le Iene o le uniformi femminili in Inghilterra) ma tutti a insultare se un uomo osa anche solo mettere un orecchino. Ne è il classico esempio l'orecchino di Nichi Vendola, uomo che ammiro e che sfida i canoni tradizionali di uomo e donna.
 

Zaffira

Avicoltrice
Concordo con Dany. Gli uomini come sfida dovrebbero poter iniziare ad indosare, gonna, collane, orecchini e borse a tracolla. Siamo nel XXI secolo, è bene continuare a ribadirlo nel caso qualcuno se lo fosse dimenticato. Se la donna può essere forte e virile, gli uomini possono essere belli e fragili. Nessuno si scandalizza se una donna indossa giacca e cravatta (per esempio Le Iene o le uniformi femminili in Inghilterra) ma tutti a insultare se un uomo osa anche solo mettere un orecchino. Ne è il classico esempio l'orecchino di Nichi Vendola, uomo che ammiro e che sfida i canoni tradizionali di uomo e donna.
Accadrà quando tutta la popolazione vecchia morirà. La nuova popolazione è più liberatoria su queste cose.
 

CiaobyDany

Pokémon Selvaggi Intensifies
Wiki
Accadrà quando tutta la popolazione vecchia morirà. La nuova popolazione è più liberatoria su queste cose.
Non c'è una bacchetta magica che fa accadere le cose. Una buona parte di aggressioni omofobe avvengono da parte di branchi minorenni contro gente più grande di loro, quindi pensare che tutto andrà a posto quando i vecchi (che poi, chi sarebbero i vecchi?) moriranno è un po' superficiale ed ottimistico. Serve educazione, serve in primis lavorare su una questione di cui parlerò in un topic dedicato appena avrò il tempo di farlo.
 

Ger

Zoidberg
Pisello in mezzo alle gambe = uomo
Vagina in mezzo alle gambe = donna

Tutto il resto per quanto mi riguarda è semplicemente una serie di gusti sessuali.
Non a caso su wikipedia c'è una distinzione di pagine https://it.wikipedia.org/wiki/Genere
L'intersessualità dimostra che, anche a livello biologico, il mondo è più vario di così:

“Circa l'1.7% dei bambini nasce con caratteristiche sessuali che non corrispondono alle tipiche definizioni di maschio e femmina.
Essere Intersex riguarda le caratteristiche biologico sessuali di una persona. Ciò include genitali, gonadi, livelli ormonali e corredi cromosomici. E' differente dall'orientamento sessuale o dall'identità di genere – una persona intersessuale può essere etero, gay, lesbica, bisessuale, asessuale, e può essere donna, uomo, entrambi o nessuno dei due.” (Fonte)


Qui un video semplice ma chiaro.
 

Ombra

Dragoran, immer besser!
Admin
Non c'è una bacchetta magica che fa accadere le cose. Una buona parte di aggressioni omofobe avvengono da parte di branchi minorenni contro gente più grande di loro, quindi pensare che tutto andrà a posto quando i vecchi (che poi, chi sarebbero i vecchi?) moriranno è un po' superficiale ed ottimistico. Serve educazione, serve in primis lavorare su una questione di cui parlerò in un topic dedicato appena avrò il tempo di farlo.
Esatto, serve educazione. Punto. Il resto, il rispetto, verrebbe naturale di conseguenza.

Poi se mi spiegate meglio il significato di "popolazione vecchia" ve ne sarò infinitamente grato. Nel frattempo ci sta bene una toccatina, metti mai...
 
Top Bottom